FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

World Cocktail Day: giornata mondiale simbolo del mondo della mixology
 

Oggi 13 maggio si celebra il mondo dei cocktail e della mixology: ecco alcuni drink ideati da importanti bartender della scena milanese

In onore del World Cocktail Day 2021

Felicità è trovare due olive nel tuo Martini quando sei affamato” affermava Johnny Carson, noto conduttore televisivo e comico americano di The Tonight Show. E mai frase poteva essere più adatta a questa giornata: oggi 13 maggio 2021, infatti, si celebra il World Cocktail Day, giorno dedicato al mondo dei drink, ormai iconico nel mondo della mixology.

Una ricorrenza importante, istituita in America per celebrare uno dei settori più importanti del food & beverage; nasce in memoria della data di pubblicazione della prima definizione di cocktail, che risale al 13 maggio 1806: in questo giorno, infatti, il tabloid di New York "The Balance and Columbian Repository" descrisse il cocktail come "un liquore stimolante, composto da aromi di qualsiasi tipo, zucchero, acqua e amari". Questa definizione fu data dall’editor del giornale Harry Croswell, in risposta alla richiesta di un lettore.

 

 

 

Per come lo conosciamo noi, la parola “cocktail” viene usata per riferirsi ad una bevanda che contiene due o più ingredienti, di cui uno dei due è alcolico. Divenuta parte integrante del nostro vocabolario del bere, i cocktail sono ormai ampiamente accessibili ovunque, e possono essere realizzati anche con ingredienti semplici per soddisfare tutti i gusti.

 

 

La pandemia ha purtroppo inciso in maniera indiscutibile sul settore dell’ospitalità, sia per bar e ristoranti, sia per l’intera filiera produttiva, arrecando un danno economico del 124% secondo le ultime stime ISTAT. Anche il mondo del cocktail è stato praticamente messo in stand-by, ma è pronto a tornare più forte di prima: da una recente ricerca di Allied Market Research pubblicata su Globenewswire, infatti, è emerso come il settore crescerà del 58% entro il 2026, raggiungendo un fatturato di 245 milioni di dollari e un tasso di aumento annuo del 15%.

 

 

 

In occasione del World Cocktail Day 2021 e per celebrarne la ripartenza, anche in vista delle ultime restrizioni abbiamo selezionato tre ricette di importanti bartender: Cesar Araujo del BOB di Milano, Lucian Bucur, head bartender di Chinese Box e il rinomato bartender Fabio Camboni, barmanager del Kasa Incanto Cocktail Bar di Gaeta (LT).

 

Le ricette

 

 

“Immature”

Dalla drink List Emphaty ideata da Cesar Araujo, bartender del BOB di Milano (via Borsieri)

 

Ingredienti:

 

Wild Turkey Bourbon 

Old Fashioned syrup al Pop Corn (sciroppo realizzato dai bartender di BOB Milano)

 

 

 

“Forest Fashioned”

Lucian Bucur, head bartender di Chinese Box, Milano (corso Garibaldi)

 

La nuova carta cocktail di Chinese Box celebra Campari con una drink list totalmente dedicata. La nuova proposta è cucita intorno all’identità di Campari e dei suoi prodotti, ripercorrendo la sua cronistoria. Ogni drink è realizzato da Lucian Bucur e rappresenta una tappa all’interno di un percorso storico e concettuale che ha reso Campari un mito italiano e che ha contribuito allo sviluppo mondiale della cultura dell’’aperitivo.

 

Ingredienti:

 

Wild Turkey 101

Miele al Pino Mugo

Smoked bitters al gelso nero

Campari

 

 

 

“Daiquiri Galante”

Fabio Camboni, barmanager del Kasa Incanto Cocktail Bar, Gaeta (LT)

 

Il rinomato bartender Fabio Camboni ha realizzato il Daiquiri Galante, drink controverso come l’uomo a cui si ispira: il poeta dal carattere forte ed esuberante, Ernest Hemingway. Realizzato con Bielle Marie Galante Rum, succo di pompelmo, sciroppo di pere William e fave di Tonka, tintura di butterfly pea e foglie d’acero rosso, il Daiquiri Galante è un mare calmo dalle molteplici sfumature, che ad ogni sorso arricchisce il palato di chi lo gusta di profumi freschi e agrumati. Il retrogusto di prua, infine, regala sensazioni salmastre e marine di iodio.

 

 

 

La pandemia ha messo a dura prova il nostro settore, ma al tempo stesso è stata una sfida per permetterci di adeguarci a nuove esigenze. La miscelazione potrebbe subire una rivoluzione positiva e far ripartire l’intera macchina dell’ospitalità è il nostro settore più importante – ha spiegato Fabio Camboni, barmanager del Kasa Incanto Cocktail Bar di Gaeta (LT) - Servono drink che esprimano bio, colori e vivacità, ed è per questo che ho realizzato il Daiquiri Galante, ideale per un ritorno alla convivialità. Spero nel ritorno dei grandi punch serviti a centro tavola e di vedere i miei clienti condividere e festeggiare la vita”.

 

Ingredienti:

 

Bielle Marie Galante Rum

Succo di pompelmo

Sciroppo di pere William

Fave di Tonka

Tintura di butterfly pea

Foglie d’acero rosso

 

 

 

http://www.bobmilano.it

http://www.chinesebox.bar

https://www.fabiocamboni.it

 

 

Di Indira Fassioni 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali