Torta salata di carote viola e stracchino

Difficoltà: facile
18 Mag 2020 - 07:00

In origine le carote erano molto diverse da quelle che conosciamo e consumiamo oggi.

Provenienti dall’Asia, erano piccole e di colore viola. Fu grazie all’intraprendenza degli olandesi, che incrociarono diverse varietà in onore della casa regnante olandese degli Orange, se assunsero il colore che noi tutti oggi attribuiamo alle carote.

In abbinamento con una crema salata di stracchino, questa semplice torta salata, oltre che buona è anche bella da portare in tavola. Per realizzare questa ricetta vegetariana, potete usare l’impasto, frolla o brisé, e le carote che preferite.

Ingredienti


impasto per torte salate: 120 g
carote viola o arancioni: 6
stracchino: 100 g
uovo: 1
mascarpone: 50 g
miele: q.b.
sale e olio Evo: q.b.

Lavate e pelate le carote, cuocete in acqua bollente salata per circa 8 minuti.

Scolate, lasciate raffreddare e tagliate le carote in 4 parti nel senso della lunghezza.

Spennellate con una emulsione di olio d’oliva (un cucchiaio), una presina di sale e 1 cucchiaio abbondante di miele (se risulta densa, aggiungete un po’ d’acqua).

In una ciotola, mescolate i formaggi con l’uovo e condite con olio e sale.

Stendete l’impasto molto sottile, 3mm circa.

Coprite uno stampo basso tipo da plumcake (20cm) con carta forno.

Stendete l’impasto sul fondo, versate la crema di formaggio e formate i bordi arrotolando l’eccesso di pasta verso l’interno.

Infornate la torta senza le carote e cuocete in forno già caldo (180 gradi, forno statico) per circa 15 minuti.

Poi togliete la torta dal forno, disponete le carote sulla superficie e terminate la cottura (cuocete ancora per altri12-15 minuti).

Servite la torta salata calda o tiepida.

Seguite la ricetta su: http://www.tortelliniandco.com

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri