Spiedini con salsa di arachidi

Difficoltà: facile
21 Dic 2021 - 09:16

Nel numero di Cotto e mangiato magazine del mese di gennaio, potrete trovare questa gustosissima ricetta pensata proprio per chi vuole riprendere un'alimentazione moderata dopo le feste ma desidera mantenere tutto il piacere di un piatto appetitoso e invitante. Gli spiedini con salsa di arachidi, cotti su una piastra antiaderente, hanno il vantaggio di mantenere tutta la loro leggerezza.  Potrete trovare tante altre proposte per cucinare il pollo, sia classiche che fantasiose come questa.  

Ingredienti


Per gli spiedini
petto di pollo grande: 1
miele: 1 cucchiaio
salsa di soia: 4 cucchiai
olio di semi di girasole: 2 cucchiai
curry: 1 cucchiaino
lime succo e scorza: 1
zenzero in polvere: 1 cucchiaino

per la salsa
cipollotto: 1
burro di arachidi: 125 g
latte: 130 ml
salsa di soia: 2 cucchiai
succo di lime: 1 cucchiaio
olio di girasole: 1 cucchiaio
cetrioli: q.b.
cipollotti: q.b.
arachidi: q.b.

PULITE il petto di pollo eliminando i vari ossicini, grasso e filamenti, poi tagliatelo a strisce non troppo piccole e infilzatele su lunghi stecchini di legno, ripiegandole 2-3 volte.  In una ciotola unite il miele, la salsa di soia, il curry, lo zenzero, il succo  e la scorza grattugiata del lime, quindi mescolate con cura per amalgamare. Trasferite gli spiedini in un contenitore, versate la marinata, coprite con la pellicola e raffreddate in frigorifero per almeno 2 ore.

PER LA SALSA, tritate il cipollotto e fatelo appassire in una padella con l'olio di girasole; quando ha preso colore, aggiungete il burro di arachidi, il latte e mescolate.  Poi, versate la salsa di soia, il succo di lime, miscelate e cuocete ancora per 5 minuti. Frullate la salsa con il mixer a immersione. 

SGOCCIOLATE gli spiedini dalla marinata, avendo cura di tenerla da parte, e cuoceteli su una piastra antiaderente molto calda, per circa 5 minuti rigirandoli spesso e irrorandoli con la marinata. Servite gli spiedini con la salsa accompagnandoli con  cetrioli e cipollotti a pezzetti  e decorandoli con arachidi tostate e tritate. 

Provate le altre ricette del magazine di "Cotto e mangiato"

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri