FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Risotto con taleggio, bacche di goji, nocciole tostate e scorzette d'arancia candite

Risotto con taleggio, bacche di goji, nocciole tostate e scorzette d'arancia candite
  • DIFFICOLTA facile

Ecco una ricetta che unisce i sapori invernali ai colori dell’estate.
Gusto, consistenza profumo: tutto concorre a rendere speciale questo risotto. Mentre il taleggio si scioglie nel succo d’arancia, le scorze creano un bel contrasto con la dolcezza delle bacche rosse. Il croccante delle nocciole tostate completa il piatto.
Risotto festivo adatto anche per i vegetariani.

INGREDIENTI

  • riso Carnaroli per risotti 320  g
  • bacche di goji 20  g
  • taleggio 160  g
  • 1 arancia bio  succo
  • scorza di arancia bio
  • nocciole 20  g
  • zucchero di canna 100  g
  • acqua 100  g
  • burro, olio extra vergine d'oliva, sale q.b.
  • brodo vegetale 75  ml

PROCEDIMENTO

Preparate un veloce brodo vegetale (1 l circa di acqua, 1 carota, 1 costa di sedano e 1 cipolla bianca intera ma senza buccia, 1 pizzico di sale) e tenete da parte.

 

In un tegamino tostate per qualche minuto le nocciole spezzate grossolanamente e tenete da parte.

 

Lavate le bocchi di goji, tamponate delicatamente con carta da cucina, tenete da parte.

 

In una padella dai bordi alti, sciogliete poco burro con due cucchiai di olio d’oliva, aggiungete il riso, mescolate, coprite con abbondante brodo e cuocete a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto. 

 

Fate bollire le scorze d’arancia in acqua per 5 minuti e scolate.


In un tegamino unite 100g di acqua e 100g di zucchero; quando lo zucchero è completamente sciolto, mettete le scorze sbollentate nello sciroppo e fate cuocere su fuoco medio per circa 5-6 minuti.

 

Quando lo sciroppo inizia a diventare denso, spegnete e con una pinza togliete subito le scorze adagiandole su un foglio di carta forno. Tenete da parte.

 

Non appena il riso inizia a essere “al dente”, aggiungete il succo filtrato d’arancia e lasciate ridurre aggiungendo il formaggio a cubetti; mantecate mescolando. 


Unite anche bacche e qualche scorza, mescolate ancora. Aggiustate di sale se serve. 

 

Lasciate riposare per un paio di minuti e servite decorando ogni piatto con scorzette e nocciole tostate.

 

Seguite la ricetta su: http://www.tortelliniandco.com

Lo sapevate che...

Scegliete un’arancia biologica così da utilizzare la buccia senza problemi.
Formaggio grattugiato? No, in questo caso non serve.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali