SFIZIOSO E IRRESISTIBILE

Risotto ai peperoni mantecato allo yogurt

Difficoltà: facile
28 Lug 2023 - 07:00

Il risotto ai peperoni mantecato allo yogurt è un piatto estivo sfizioso e irresistibile, con pochi grassi e tutto il sapore di questa verdura regina dell’estate.

Se di fronte alla ricetta del risotto ai peperoni sei tra quelli che storcono il naso per via della cattiva fama di essere degli ortaggi un po’ indigesti, ti sveliamo le piccole astuzie per renderli più digeribili in modo facile e in poche mosse.

Lo yogurt usato per la mantecatura, inoltre, rende il risotto ai peperoni di una cremosità e di un gusto molto delicato che piace anche ai bambini.

Ingredienti


Riso Carnaroli: 320 g
peperoni rossi di media misura: 3
scalogno: 1
yogurt (ideale di latte caprino o yogurt greco): 100 g
pecorino romano (o Parmigiano Reggiano):
olio extravergine di oliva italiano:
zucchero: 10 g
basilico fresco:
sale, pepe:

Ungere leggermente i peperoni interi e disporli direttamente sulla griglia del forno già caldo a 200° per 10/15 minuti, girandoli spesso.

Trasferire i peperoni ancora caldi in un sacchetto di carta o di plastica per alimenti, lasciar intiepidire e procede privandoli della buccia ed eliminando il picciolo, i semi e le membrane interne.

Frullare la polpa ottenuta, ben sgocciolata, con 1 cucchiaio d’olio, qualche foglia di basilico, lo zucchero (che rende digeribili i peperoni) e poco sale, ottenendo una spuma liscia.

Riscaldare il riso con il cipollotto, diviso a metà privato della buccia esterna, a diretto contatto con la pentola in cui verrà cotto senza alcun condimento. Meglio utilizzare una pentola in acciaio, con fondo spesso che garantisce continuità di temperatura, riducendo gli sbalzi termici. Il calore deve essere medio-alto, evitando però di bruciare il riso.

Tostare il riso per almeno 2 minuti circa, muovendolo spesso con un mestolo.

Portare a cottura il risotto unendo dell’acqua calda leggermente salata, poca alla volta, mescolando spesso. Giunti a metà cottura unire la crema di peperoni.

A cottura ultimata, allontanare dal fuoco, prelevare il cipollotto, e mantecare il risotto ai peperoni con due cucchiaiate di yogurt ed un cucchiaio abbondante di pecorino romano grattugiato.

Disporre il risotto ai peperoni nei piatti e guarnire con qualche goccia di yogurt e foglie di basilico fresco.

Per dare un tocco piccante in più, finire il piatto con delle rondelle di peperoncino fresco o in alternativa dei tocchetti di filetti di alici sott’olio.

Seguite la ricetta su: https://www.lalunasulcucchiaio.it/

A cura di Indira Fassioni

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri