FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Eventi gastronomici in ogni angolo: è la Milano Food Week 2019

Una settimana a ritmo di cibo: la kermesse gastronomica animerà oltre 100 eventi che renderanno protagonista ogni angolo della città

A Milano si torna a parlare di cibo a partire da oggi e fino all’8 maggio con la Milano Food Week, che quest’anno compie dieci anni e si presenta, per l’occasione, ancora più ricca di sempre. 40 chef coinvolti in storycooking, 4 cucine in città, 10 tematiche per mostrare il cambiamento del settore nell’ultimo decennio e tanti incontri aperti al pubblico per vivere questa settimana dedicata al cibo attraverso la viva voce dei protagonisti e non solo. Il racconto collettivo che avrà come unico fil rouge il food, toccherà ogni angolo della città, da piazza Duomo fino alle periferie, e parlerà anche attraverso altre forme di linguaggio: cinema, musica, fotografia, moda, tecnologia.

Contaminazioni che daranno vita a oltre 100 eventi tra showcooking, aperitivi, proiezioni, dj set, forum e charity. 4 le cucine tematiche disseminate per la città: Stage Kitchen (in Piazza Duomo), dedicata agli eventi più spettacolari della settimana; Lifestyle Kitchen (a CityLife) dove confluiranno i trend gastronomici e si analizzeranno le reciproche influenze tra stili di vita e abitudini di consumo; Fashion Kitchen (al Brian & Barry Building di San Babila), hub dove la moda incontrerà il cibo, e Young Kitchen (alla IULM), teatro di dibattiti, esperienze e laboratori in università.
Ad anticipare la manifestazione è stata la mostra fotografica aperta il 27 aprile – e che prosegue fino al 5 maggio – che veste Corso Vittorio Emanuele di immagini e di ricordi. Attraverso due percorsi visivi che disegnano l’evoluzione del food (a cura de La Cucina Italiana) e di Milano (con Luca Binetti) negli ultimi dieci anni. La mostra accompagna il pubblico in piazza Duomo, dove oggi ci sarà l’opening con la performance della chef Viviana Varese. Domani, 3 maggio, sarà la volta dei “tre tenori”, Andrea Berton, Davide Oldani e Daniel Canzian, che renderanno omaggio al loro maestro Gualtiero Marchesi realizzando ciascuno una ricetta in suo onore. Fino al 5 maggio, sempre in piazza Duomo, la cucina firmata Scavolini vedrà esibirsi importanti cuochi italiani che condivideranno col pubblico la loro “ricetta-tributo” a Milano.
I dieci anni della Milano Food Week saranno rappresentati da altrettanti temi che animeranno la settimana:

Milano e il Food
Expo 2015 è stato lo starter per fare di Milano una città sempre più internazionale e capace di investire sullo sviluppo delle proprie eccellenze, sulla tecnologia e sull’evoluzione dei propri settori cardine come la Moda, il Design e il Food.

Stage Food
I grandi chef si raccontano, cucinano e creano esperienze per il pubblico in un’alternanza di storycooking che ripercorrono le loro diverse storie. Tra gli chef protagonisti della Stage Kitchen (allestita in piazza Duomo): Andrea Berton, Davide Oldani e Daniele Canzian (i “tre tenori”), Viviana Varese, Alessandro Negrini e Fabio Pisani, Luigi Taglienti, Andrea Aprea, Filippo Sisti, Igles Corelli, Valeria Margherita Mosca, Gianluca Morelli, Ernst Knam, Franco Aliberti e Davide Caranchini.

Sound Design Food
La MFoodW dedicherà spazio a questo settore ospitando dj set, sound designer e musicisti che racconteranno le proposte esperienze e il loro legame con il mondo del food.

Health & Wellness Food
Professionisti e scienziati della nutrizione, chef stellati, innovatori, brand, personaggi dello spettacolo e dello sport tratteranno in maniera esaustiva una tematica sempre più centrale nel mondo del cibo.

International Food
L’internazionalizzazione della cucina italiana è un tema di grande attualità. A Milano confluiscono chef provenienti da ogni parte del mondo, si assiste a una grande apertura alle contaminazioni e alle influenze e la città diventa la vetrina internazionale ideale dove proporre idee e nuovi concept.

Millenials e Gen Z Food
Il cibo raccontato dagli studenti del Master in Food and Wine Communication dell’Università IULM di Milano. La Young Kitchen sarà allestita nel cortile dell’ateneo e sarà aperta tutti i giorni, tranne sabato 4 e domenica 5. Tra gli appuntamenti, l'evento in collaborazione con Dry Milano l'8 maggio, dalle 16.30 alle 18.00, dedicato all'abbinamento perfetto tra focacce e cocktail.

Fashion Food
Si consolida la relazione tra moda e food dando visibilità ai brand che hanno saputo cogliere l’importanza del cibo nel loro mood. La Fashion Kitchen sarà allestita nel Brian & Barry Building di via Durini. Per tutta la settimana andrà in scena “Look a Plate”, una mostra fotografica che racconta l’evoluzione dell’impiattamento dagli anni ’80 a oggi. Ogni pomeriggio, poi (dalle 15.30 alle 17.00), si svolgeranno una serie di workshop a tema “Table decoration” realizzati da Food Ars. La Lifestyle Kitchen sarà allestita invece all’interno del CityLife Shopping District.

Food Business
Martedì 7
, in Terrazza Duomo 21, si terrà il Food Business Forum, incontro tra addetti ai lavori, istituzioni e personaggi del mondo del cibo e del suo indotto per tracciare percorsi futuri e analizzare i cambiamenti del settore.

Sostenibilità
Anche quest’anno la MFW dedica uno spazio alla sostenibilità sociale e ambientale legata al food; per l’occasione Just Eat realizzerà il primo Risotto Solidale insieme a cittadini, ristoranti e chef della città, a favore di persone in difficoltà aiutate da Caritas Ambrosiana. Con la partecipazione dello chef Eugenio Boer, nella cucina del Refettorio Ambrosiano saranno preparati 25 kg di risotto alla milanese, consumato dagli utenti del refettorio e in parte consegnato a domicilio agli ospiti delle case accoglienza di Caritas Ambrosiana con Just Eat.

Aperitivo
Sarà Terrazza Duomo 21 la location deputata a celebrare un momento di consumo ormai riconosciuto e amato per rilassarsi con gli amici davanti a un buon drink. Tutti i giorni, a partire dalle ore 19.30, si terranno aperitivi a tema con Campari Group, in collaborazione con Aperol, Campari e Prosecco Frattina.

www.milanofoodweek.com

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali