FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Campionati Mondiali di Pasticceria 2019

Milano accoglie la più golosa delle sfide: creatività, originalità e tecniche innovative per realizzare delle opere d'arte buonissime

Maestria dolciaria 

100 pasticcieri, 43 nazioni, 5 continenti e 4 giorni. Sono i numeri della terza edizione dei Campionati Mondiali di Pasticceria e di Cake Design, organizzati da FIPGC (Federazione Internazionale di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria) all’interno di Host Milano, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale.

Da domani, 19 ottobre, e fino a martedì 22, i migliori pasticcieri del mondo sono chiamati a sfidarsi armati di sac-a-poche, creme chantilly, pasta di zucchero, gelato e cioccolato, per rappresentare al meglio la terra di provenienza. Il tema? “Arte e Tradizione Nazionale”. A vincere sarà chi riuscirà a racchiudere nella composizione e nel gusto delle proprie creazioni la cultura, le tradizioni e la storia del proprio Paese. Entriamo nel vivo della competizione: ciascuna squadra sarà composta da tre maestri pasticcieri, scelti attraverso i campionati nazionali che si svolgono, con cadenza biennale, in ogni Paese del mondo, e un coach che avrà il compito cruciale di indirizzare, motivare e sostenere il proprio team.

 


Tre le “discipline” che metteranno alla prova l’abilità, la creatività e l‘originalità delle squadre che si contendono il titolo: la gara di Scultura in Cioccolato e Praline, la Scultura in Zucchero e Torta Moderna e infine la Scultura in Pastigliaggio e Monoporzione Gelato.  A decretare il vincitore, ci penserà una rigorosa e scrupolosa giuria costituita dai coach di tutte le squadre. Che per decretare il vincitore prenderanno in considerazione vari aspetti: l’attinenza al tema, la difficoltà d’esecuzione, le tecniche utilizzate, l’innovazione. Ma anche l’originalità nell’accostamento degli ingredienti, caldo/freddo, dolce/salato. E persino la pulizia del piano di lavoro, la divisione dei compiti e l’affiatamento tra i membri della squadra.

 


La Nazionale italiana, campionessa in carica dell’ultimo Mondiale con un’opera dedicata al caffè, è rappresentata quest’anno da Umberto Soprano, giovane promessa di Latina, che ha trionfato alle selezioni nazionali con l’opera Dinamite (alta ben 150), una rappresentazione allegorica dei mitici personaggi Wile E. Coyote e Road Runner dei Looney Tunes; Gianluca Cecere, di Marano (vicino Napoli), che è il vincitore assoluto nella Categoria Cioccolato e praline nelle selezioni nazionali 2018 con la sua opera Gelosia Immortale; la milanese Barbara Boghi, che ha avuto accesso ai mondiali grazie all’opera La ragazza della neve

 


Accanto al mondiale, una serie di eventi collaterali come l’Art Gallery, una vera e propria galleria d’arte fatta di oltre 250 opere completamente commestibili e realizzate dai migliori pasticcieri di tutto il mondo. Sculture di cioccolato, di zucchero o di formaggio: ogni opera sarà uno spettacolo per gli occhi. E il Contest School, la gara dedicata alle giovani promesse dell’arte pasticciera – realizzato in collaborazione con il MIUR – che vedrà oltre 50 giovani talenti, provenienti dagli istituti alberghieri di tutta Italia, alle prese con diverse dimostrazioni e sfide da affrontare.

 

 Infine, il Campionato di Cake Design: ogni nazionale è formata da un cake designer che ha vinto le selezioni nazionali lo scorso anno, e da un allenatore. La sfida consiste nel produrre torte da degustazione e una da esposizione, con creazioni di impressionante complessità che possono raggiungere perfino i 180 cm di altezza. A detenere il titolo di Campione del Mondo sono gli Emirati Arabi, ma gli sfidanti sono agguerriti e pronti a sorprendere la giuria con opere di rara spettacolarità. 

 

http://www.federazionepasticceri.it

 

Di Indira Fassioni 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali