FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Benvenuta alla birra non filtrata firmata Ichnusa

Il celebre brand di birra sarda Ichnusa ha deciso di crearne una dal sapore rustico e selvaggio

Secondo una ricerca Doxa, sette italiani su dieci vogliono provare esperienze “fuori dalle rotte” quando viaggiano: vogliono abbandonare i soliti percorsi, scoprire le tradizioni dei luoghi che visitano, immergersi nella natura e abbandonare la routine, almeno per un po’, al punto che più della metà degli italiani non si affida ad agenzie turistiche, ma preferisce organizzare da sé ogni minimo dettaglio del viaggio. Questi sono gli stessi italiani che poi a tavola prediligono senza alcun dubbio la genuinità, la territorialità e la tradizione, senza curarsi dei nomi che compaiono sulle guide specialistiche, né di quelli degli chef.

E per andare incontro alle esigenze di tutti questi italiani, il celebre brand di birra sarda Ichnusa ha deciso di creare una nuovissima birra dal sapore rustico e selvaggio, come la terra in cui nasce.
 
“Siamo affascinati” ha spiegato Alfredo Pratolongo, Dir. Comunicazione e Affari Istituzionali HEINEKEN Italia “dai risultati di questa ricerca. Ichnusa è un prodotto non omologato, fuori dalle rotte, che le mode non hanno contaminato negli anni e che arriva dal cuore della Sardegna più vera, rivendicando orgogliosamente le proprie origini. Ci ha fatto molto piacere scoprire che gli italiani, di tutte le età e provenienze geografiche, in fatto di viaggi e cibo condividano i nostri valori.”
 
E, sempre secondo la ricerca Doxa, fra le mete preferite dagli italiani c’è la Sardegna: ma non la Sardegna dei locali vip o degli aperitivi chic, bensì la Sardegna rocciosa, da scoprire, la Sardegna delle rovine fenicie, degli agriturismi e di un’Ichnusa bevuta in riva al mare, all’ombra di un albero.
 
Il brand Ichnusa, nato nel 1912 in Sardegna, terra a cui è legatissimo, ha lanciato quest’anno la sua nuova birra non filtrata: è l’ultima nata in casa Ichnusa, è a bassa fermentazione e realizzata con 100% puro malto d’orzo. Ha un colore dorato e luminoso e presenta una piacevole velatura, ha un sapore erbaceo con note di frutta gialla: il gusto è unico, grazie alla miscela di malto d’orzo chiaro e malto d’orzo caramello, e ricorda quello tipico della terra d’origine. 
 
A creare questa nuova Ichnusa non filtrata sono stati i mastri birrai dello storico birrificio di Assemini, che si sono fatti un regalo per festeggiare i 50 anni di attività. Il processo senza filtrazione non è l’unica novità: Ichnusa non filtrata, infatti, si presenta in una nuova bottiglia, che con la forma bassa e larga, vuole ricollegarsi alla tradizione più antica e vuole distinguersi da tutte le altre birre sugli scaffali del supermercato. Anche l’etichetta è nuova: sul retro mostra gli 81 mastri birrai del birrificio di Assemini. Ichnusa vuole in questo modo creare un dialogo con i suoi consumatori, mostrando loro chi c’è dietro all’inconfondibile sapore della terra sarda.
 
La birra Ichnusa porta con sé la più genuina impronta dell’isola, in ogni sorso c’è un assaggio del carattere selvaggio e delle tradizioni della Sardegna. Ichnusa è sinonimo di Sardegna e, come ha precisato Patrick Simoni, Group Brand Manager Ichnusa, si tratta di “una birra che unisce tradizione e innovazione, cogliendo il meglio del passato ma con lo sguardo sempre volto al futuro. Una birra dal carattere deciso, spigoloso come la sua terra. Incontaminato. E alla sua terra Birra Ichnusa si dedica, da sempre, con passione: sostiene le realtà sportive più prestigiose, premia il talento e l’impegno degli studenti universitari, dà impulso alle antiche tradizioni locali”.
 
E per chi non avesse tempo di prendere un aereo per volare in Sardegna, c’è una soluzione più a portata di mano: sulle splendide montagne della Valle d’Intelvi, in provincia di Como, sorge una location incantevole. Si tratta dell’Agriturismo Le Radici, dove il signor Sebastiano, sardo doc, ha saputo ricreare un angolo della sua terra d’origine lontano dal mare. A Blessagno ha portato i cavallini sardi e i sapori più buoni: sapori da gustare con un’Ichnusa non filtrata in mano.
 
Scheda tecnica Ichnusa non filtrata:
Tipologia birraria: birra a bassa fermentazione
Stile: Lager non filtrata
Gradazione alcolica: 5,0% Vol.
Temperatura di servizio: 3°C
Formati: bottiglie in vetro da cl 33, 50; fusto da l 20, 30

di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali