Polpette di avanzi di pesce

Polpette di avanzi di pescePlay

    Ingredienti:

    • 400 g di polpa di pesce cotta
    • 200 g di limone
    • 180 g di patate
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 1 spicchio di aglio
    • 2 albumi
    • pangrattato
    • olio di arachidi
    • sale q.b.
    • pepe facoltativo

    Procedimento

    Oggi prepariamo una ricetta che ci consente di riutilizzare del cibo avanzato, per realizzare qualcosa di molto creativo e goloso: le polpette di avanzi di pesce. Prima di tutto lessate la patata, pelatela e passatela allo schiacciapatate. Lavate, mondate e asciugate il prezzemolo e poi tritatelo con l’aglio spellato. Lavate quindi il limone, sbucciatelo e grattugiatene la scorza. Nel bicchiere del mixer mettete la patata con la polpa di pesce, il trito di prezzemolo e aglio, gli albumi, un pizzico di sale, la scorza di limone ed, eventualmente, una macinata di pepe. Tritate fino a ottenere un composto omogeneo.

    Fig. 1.1Fig. 1.2Fig. 1.3

    Versate quindi il pangrattato su un piattino e modellate il composto ottenuto a piccole palline, passandole nel pangrattato. In una pentola alta e stretta versate abbondante olio di arachidi e iniziate a friggere le polpettine, scuotendo l’eventuale pangrattato in eccesso prima di tuffarle nell'olio. Man mano che sono cotte, trasferitele in un piatto rivestito di carta da cucina per scolare l’olio in eccesso. Quindi regolate di sale. Infine infilzate le polpettine sugli stecchi di legno, e adagiatele poi su un piatto da portata e servite.

    Fig. 2.1Fig. 2.2Fig. 2.3

    Pubblicata il 27/11/2014

    Commenti

    Nessun commento

    Invia il tuo commento

    Per poter inserire un commento/articolo
    o segnalare alla redazione un abuso
    devi essere registrato

    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI