FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Zoo di Berlino in festa: ecco i primi cuccioli di panda nati in Germania

Sono gli unici esemplari di questa specie presenti oggi nel Paese: andranno in Cina tra tre o quattro anni, una volta svezzati

E' festa grande in Germania per la nascita di due gemelli speciali: sono due cuccioli di panda gigante dello Zoo di Berlino, i primi nati nel Paese. La loro mamma, Meng Meng, è uno degli "ambasciatori speciali" inviati dalla Cina in una decina di Stati europei. I cuccioli nati all'estero di solito partono per l'Oriente dopo tre o quattro anni, una volta svezzati. Al momento Meng Meng e i suoi gemelli non saranno visibili al pubblico, a differenza del padre. "Stanno bene", assicura il direttore dello zoo di Berlino Andreas Knieriem.

La nascita di un cucciolo di panda gigante è sempre considerata un evento straordinario, perché la specie è poco prolifica ed è tutt'ora a rischio estinzione. 

I due panda sono nati a un'ora di distanza sabato 31 agosto, dopo 147 giorni di gravidanza, e pesano rispettivamente 186 e 136 grammi. Il loro sesso non è stato ancora determinato.

Dato che i panda "generalmente crescono solo un cucciolo dopo la nascita dei gemelli", lo zoo "ha deciso di aiutare Meng Meng attivamente" tenendo i piccoli in un'incubatrice per diverse ore al giorno, si precisa nella nota in cui si annuncia il lieto evento.

"Ci sono solo 1.864 panda giganti adulti in natura e quindi ogni cucciolo contribuisce alla conservazione della specie", sottolinea nel comunicato Andreas Knieriem.

Mamma Meng Meng ("Piccolo sogno") e il maschio, papà Jiao Qing ("Piccolo tesoro"), sono ospiti nella capitale tedesca dal giugno 2017. I due plantigradi erano stati presentati al pubblico dalla cancelliera Angela Merkel e dal presidente cinese Xi Jinping.

Sono gli unici animali di questa specie oggi nel Paese e la nascita dei due cuccioli è la prima in Germania. Meng Meng era stata inseminata artificialmente per aumentare le possibilità di fecondazione, anche se i due animali sembravano accoppiarsi.

Il trasferimento a Berlino di questi due panda giganti, considerati tesori nazionali dalla Cina, è stato un nuovo episodio della cosiddetta "diplomazia dei panda" avviata da Pechino per mantenere buoni rapporti con i suoi partner.

In Francia, nel 2018, è nato un baby panda. I cuccioli nati all'estero di solito partono per la Cina dopo tre o quattro anni, una volta svezzati.