FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Salerno il commovente addio a Mumù, il "sindaco dei cani"

A Contursi Terme è apparso un manifesto funebre dedicato al randagio adottato 15 anni fa dal Comune

A Contursi Terme, nel Salernitano, è apparso un manifesto funebre che sta commuovendo molti e sta facendo il giro del web. E' deceduto Mumù, un randagio adottato 15 anni fa dal Comune e per questo diventato noto come il "sindaco dei cani", e i suoi concittadini lo hanno voluto ricordare in modo speciale. "È venuto a mancare Mumù, il sindaco dei cani del Comune di Contursi Terme. Amato da tanti, scacciato da altri e rinnegato da alcuni. Ciao Mumù. I tuoi amici umani", si legge sull'annuncio. 

Facebook

 

Attraverso questo manifesto i cittadini hanno voluto rendere omaggio a Mumù, che molti anni fa fu abbandonato dai suoi padroni e iniziò a girovagare spaventato e senza meta. Fino a che alcuni residenti lo notarono e iniziarono a prendersi cura di lui. Un anno dopo fu il Comune ad adottarlo regolarmente con tanto di microchip fatto impiantare sull'amico a quattro zampe. Che per tanti anni ha fatto compagnia ai suoi concittadini in cambio di coccole, attenzioni e cure. Quei concittadini che ora lo vogliono ricordare in modo speciale. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali