FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

#LikeMeNow: tigre, orso polare e gorilla diventano influencer su Instagram per salvarsi dallʼestinzione

La nuova campagna social del Wwf per attirare l’attenzione su queste tre specie che stanno scomparendo a causa dei cambiamenti climatici, del bracconaggio e della deforestazione

Umka Orso è un travel blogger che gira il mondo. Gigi Glamour è una tigre dal grandissimo stile e senso per la moda. Joe_Rilla è il classico fanatico di fitness. Ecco i tre nuovi influencer di Instagram protagonisti della campagna social di Wwf Italia #LikeMeNow. Sono un orso polare, una tigre e un gorilla: i tre animali simbolo a rischio estinzione sui quali l'associazione ambientalista vuole attirare l'attenzioneattraverso le Stories Instagram e avvalendosi della collaborazione di influencers in carne e ossa di varie categorie social (beauty, fashion, sport, travel) e vip del calibro di Edoardo Stoppa e Juliana Moreira. Il messaggio è la salvaguardia delle specie dai cambiamenti climatici, dal bracconaggio e dalla deforestazione.

#LikeMeNow: gli animali diventano influencer su Instagram per salvarsi dallʼestinzione

I "nuovi" influencerUmka Orso è un travel blogger che gira il mondo, esplora posti bellissimi e sembra divertirsi tanto, ma forse il suo girovagare è motivato dal fatto che il suo habitat sta scomparendo e per lui e la sua famiglia è arrivato il momento di lasciarlo per sempre. "Le banchise artiche si sciolgono a una velocità sempre maggiore e gli orsi polari devono percorrere distanze sempre più grandi per procurarsi cibo, e se i ghiacciai continuano a diminuire a questi ritmi, entro il 2050, avremmo perso per sempre il 30% degli orsi polari attualmente esistenti", è l'allarme di Wwf Italia.

Gigi Glamour è una tigre dal grandissimo stile e senso per la moda. Ama sperimentare outfit diversi e ha appena lanciato una nuova linea di make-up… rigorosamente cruelty free, invitando quindi a dire "No" al bracconaggio e ai test sugli animali. "Oggi, sono solo 3.890 gli esemplari di tigre liberi in natura e delle nove sottospecie di tigri riconosciute tre sono già completamente estinte, mentre le altre rischiano pericolosamente di scomparire per sempre", ricorda Wwf Italia.

Joe_Rilla è il classico fanatico di fitness. Non manca mai un allenamento per tenersi in forma e sperimenta col cibo cercandone sempre di più proteico. Nonostante il suo impegno però è sempre più debole… la deforestazione lo sta privando del cibo e della sua casa, mentre i bracconieri gli danno una caccia selvaggia. "Negli ultimi 25 anni, abbiamo perso il 60% dei gorilla di pianura e nella Riserva di Dzanga Sangha oggi ne restano poco più di 2.000 esemplari", denuncia Wwf Italia.

Ogni giorno ognuno dei tre personaggi racconta la sua vita quotidiana, tra viaggi, eventi glamour e sessioni di training, attraverso le stories dell’account instagram @WWFItalia. Non pochi sono i personaggi del mondo del web, della tv e spettacolo che hanno iniziato a interessarsi alle loro stories su Instagram, scegliendo di "sostenere" uno dei tre personaggi, a loro più affine.

Primi tra tutti Edoardo Stoppa e Juliana Moreira, rispettivamente follower di Umka Orso e Joe_rilla, ma anche la ginnasta Carlotta Ferlito "amica" di Gigi Glamour, l’attore Giulio Berruti (per Umka Orso), l’ex nuotatore Massimiliano Rosolino (per Joe_rilla) , la Iena Giovanna Nina Palmieri (per Umka Orso) e ancora, Ludovica Sauer, Michelle Carpente (entrambe sostenitrici di Gigi Glamour), Francesca Barra (Umka Orso), le fashion blogger Irene Colzi, Giulia Latini, il modello Andrea Melchiorre (Gigi Glamour) e tanti altri…

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali