FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Audi lancia le versioni mild hybrid di A4 e A5

Presto sarà elettrica la nuova ammiraglia Audi A8

La tecnologia “mild hybrid” debutta su Audi A4 e A5. Un sistema ibrido “dolce”, recita il nome, già usato nellʼindustria automobilistica da altri costruttori, e che ha il merito di ridurre al minimo consumi ed emissioni. Non prevede però la trazione elettrica, come quella che vedremo presto sulla nuova generazione di Audi A8, la berlina ammiraglia che arriverà a listino a novembre.

Il dolce ibrido di Audi A4 e A5

A essere dotati di tecnologia “mild hybrid” sono i motori 2.0 turbo benzina a iniezione diretta TFSI, declinati in due livelli di potenza di 140 e 185 kW (190 e 250 CV). Motori 4 cilindri che dispongono di start&stop e della funzione veleggiamento che favorisce, in particolari condizioni, la marcia per inerzia, aiutando a consumare di meno. I modelli che beneficeranno dei nuovi motori sono Audi A4 e A4 Avant e le tre carrozzerie della gamma A5: Coupé, Sportback e Cabriolet. L’adozione del nuovo generatore a cinghia da 12V consente l’ottimizzazione della funzione start&stop e permette lo spegnimento e la riaccensione del motore in fase di veleggiamento, a qualsiasi velocità.

Non solo, ma il nuovo sistema “mild hybrid” utilizza l’energia cinetica in fase di recupero, così da poter ricaricare la batteria dello starter. La scelta di Audi di favorire queste motorizzazioni super efficienti è però soltanto un passo verso lʼalimentazione ibrida elettrica e full electric. Molto attese sono la Audi A8 e-tron con tecnologia elettrica plug-in e la A8 totalmente elettrica, che vedremo già nel 2018. Insieme a Volkswagen, Audi è partner del progetto EVA+, che con Renault, Nissan, BMW, Enel e Verbund sʼimpegna a favorire la nascita di unʼinfrastruttura di rete per veicoli elettrici, e che ha già attivato i primi 30 punti di ricarica sullʼautostrada A1 tra Roma e Milano.

Tornando alle soluzioni “dolci”, queste permettono ai possessori delle Audi di ottenere le agevolazioni fiscali previste per le ibride, dall’esenzione del pagamento del bollo fino a 5 anni all’accesso gratuito nelle ZTL e nell’area C di Milano, fino al parcheggio gratuito su striscia blu.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali