FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Aiuto! La mia migliore amica si sposa!

Lei ha trovato il suo principe azzurro, ma adesso che succede? Non pensare che il vostro rapporto cambierà… se non sei tu a volerlo!

Aiuto! La mia migliore amica si sposa!

I mesi dell’estate sono quelli che si scelgono con maggiore frequenza per sposarsi. Può darsi che questa scelta l’abbia fatta anche la nostra amica del cuore: ce l’ha comunicato senza giri di parole, anzi con una luce speciale negli occhi, lasciandosi stupefatte, felici e, ammettiamolo, un po’ sotto shock. Che cosa cambierà adesso? Sarà la fine delle serate a chiacchierare fino a tardi al pub, delle confidenze sugli amori e sui litigi segreti, degli scambi di esperienze sull’ultima infallibile dieta in vista della prova costume? Un filo di invidia è giustificato, un po’ di timore anche. Ma, se vogliamo che l’amicizia non si perda, occorre agire in positivo.

PERDERO’ LA MIA AMICA? – Anzi, magari l’ho già persa, visto che già ora tra noi due c’è anche lui? Timore comprensibile, ma decisamente sbagliato. Anzi perdente in partenza se cedi le armi fin dal primo istante. Il momento in cui una ragazza decide di sposarsi è importante e apre una fase delicata della vita, in cui c’è bisogno di sostegno e affetto. Non rinunciare a starle vicino in queste settimane così speciali: vi ritroverete ancora più unite, scongiurando il rischio di mandare davvero a monte l’amicizia. Attenzione solo a non essere invadente: ricorda che tu hai la parte della spalla e che è il suo momento, non il tuo.

UN PO’ DI INVIDIA – Anche questa ci sta. Lei corona il suo sogno di amore, tu sei ancora single e nessun amore si profila all’orizzonte. Eppure, dal nuovo status della tua amica potrebbe venire qualcosa di positivo anche per te: farai presto amicizia con il suo quasi-marito e dalla nuova cerchia di conoscnze potrebbero nascere sviluppi interessanti. L’importante è non chiudersi sulla difensiva, ma essere aperti a ogni nuova opportunità. Se ti coglie la gelosia, non sentirti troppo in colpa: non siamo fatti di sole emozioni positive, ma ciascuno di noi ha le sue luci e le sue ombre. L’importante è non covare troppo questi stati d’animo negativi: meglio essere sincera e parlarne, anche con la diretta interessata: se è davvero un’amica, capirà. L’importante è non perdere il sorriso e, possibilmente, un briciolo di auto-ironia.

ADDIO SERATE DIVERTENTI! – E’ vero che quando una ragazza si sposa di solito tende a diradare (o addirittura a sospendere) le sue uscite mondane, specie se queste non coinvolgono il marito. Questo però non significa rinunciare al divertimento. Se le serate a caccia di ragazzi diventano naturalmente fuori luogo, questo non significa che non si possano fare insieme altre cose piacevoli.

COME COMPORTARSI CON LUI – Se la tentazione è ignorarlo, o addirittura combatterlo, sii consapevole del fatto che si tratta di una pessima idea. Molto meglio ammetterlo al più presto nel vostro cerchio di reciproca fiducia e affetto. Naturalmente questo non significa condividere con lui tutte le vostre confidenze.

NON CHIAMARTI FUORI – Non pensare che adesso hai perso il tuo ruolo e che nella vita della tua amica non servi più. Una rete di rapporti ricca e solida è una grande ricchezza, sia per chi è single sia per chi ha deciso di mettere su famiglia. Per non parlare della complessità di situazioni che si devono affrontare quando si organizza un matrimonio: di solito ci si trova a contrastare le azioni di un considerevole numero di parenti litigiosi e di conoscenti impiccioni: mai come in questo momento una sposina ha bisogno di avere a fianco la sua migliore amica!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali