FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Identità Golose: a Milano la libertà in cucina

Oltre 100 chef dall'Italia e dal mondo per riflettere sul valore di creatività e convivialità

Sono oltre 100 gli chef dall'Italia e dal mondo che contribuiscono a fare di Milano la capitale della cucina d'autore in Identità Golose, il grande congresso internazionale di cucina e pasticceria, in programma da domenica 6 a martedì 8 marzo, al Mi-Co Milano Congressi, in via Gattamelata 5. Questa dodicesima edizione invita a confrontarsi sul tema “La Forza della Libertà”. Per gli appassionati di pentole e fornelli c'è la straordinaria opportunità di imparare l'ABC della cucina d'autore nella Scuola di Identità Golose, realizzata in collaborazione con Arte del Convivio.

Tra gli chef internazionali attesi a Identità Golose spiccato i nomi di Matthew Kenney, fondatore della più importante scuola di cucina vegana crudista al mondo, Margarita Forés, migliore chef donna per gli Asia's 50 Best Restaurants, Massimiliano Alajmo, Massimo Bottura, Moreno Cedroni, Enrico Crippa, Niko Romito. Sono in programma quattro nuovi filoni di approfondimento: Identità di Caffè, Identità di Formaggio, Identità di Panettone e Identità di Champagne e uno spazio dedicato all'eccellenza del vino con il Merano WineAward.

Tema dell'edizione 2016 è “La forza della libertà”: una riflessione a 360° sul valore della creatività e della convivialità, messe a dura prova dalle tensioni che in questi anni attraversano il pianeta. La cucina è sempre stata cultura, libertà di scambiare prodotti, cercare nuovi sapori e nuove contaminazioni attraverso il meglio di civiltà e alimentazioni diverse. Non a caso il piatto simbolo del congresso è To Bee or not to Bee, una giocosa trippa decorata che ricorda un nido d'ape, creato da Cristina Bowerman, patronne di Glass Hostaria a Roma.

E' tutta dedicata al pubblico di appassionati la nuova iniziativa: La scuola di Identità Golose, l'ABC della cucina d'autore, uno spazio situato accanto al congresso e aperto gratuitamente al pubblico da domenica a martedì, dalle 11 alle 19, con sei appuntamenti quotidiani per un totale di 18 incontri fra dolce e salato. Ai primi 100 visitatori è garantito il posto a sedere e la degustazione del piatto presentato nel corso dell'appuntamento prescelto.

Molto ricca è l'offerta dell'area espositiva: tra le tante curiosità segnaliamo la prima edizione di Identità di Strada, un gustoso calendario di degustazioni d'autore proposte da un'originale Apecar, realizzato in collaborazione con Merenda Italiana.

Il Congresso è da sempre l' occasione scelta dalle migliori realtà italiane e internazionali del mondo del food e del beverage per presentare le più interessanti novità in termini di materie prime, prodotti, servizi e tecnologia dedicate alla ristorazione. Mentre sul palco dell'auditorium si alternano i grandi protagonisti della cucina italiana e internazionale, altre due sale ospitano un ricco programma di approfondimento su tematiche specifiche: domenica 6 marzo Identità di Gelato, Identità di Formaggio, Identità Naturali e Identità di Champagne; lunedì 7 marzo Identità di Caffè, Identità di Pane e Panettone, Identità di Pizza e Identità di Champagne; martedì 8 marzo Identità di Pasta, Identità di Mare e Identità di Champagne. Non manca infine Dossier Dessert, un viaggio nel mondo della pasticceria moderna raccontato da alcuni fra i più grandi pasticceri contemporanei, tutti italiani.

Ingressi: la formula mezza giornata prevede un costo a partire da € 50. Il pacchetto completo (3 giorni, tutte le sale) costa € 490. Sono disponibili numerose combinazioni adatte a soddisfare tempi e curiosità dei congressisti. Iscrizioni on line e informazioni sul sito www.identitagolose.it.