FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Portogallo: in bicicletta tra Alentejo e Algarve

Panorami che lasciano senza fiato, vitigni a perdita d’occhio nelle zone più suggestive della penisola iberica

E' la parte più a Sud del Portogallo, quella delle splendide regioni di Alentejo e di Algarve: la prima è caratterizzata da agresti paesaggi tempestati di viti e campi che danno i migliori prodotti della terra iberica, contrassegnata da un trend esistenziale assolutamente slow che è tutt'uno con la natura florida del territorio; il contrario dell'Algarve che invece per il suo mare magnifico e i suoi paesaggi mozzafiato è la principale meta turistica della nazione iberica. Ecco una proposta per un itinerario in bici nelle due regioni.

Portogallo: in bicicletta tra Alentejo e Algarve

Un'esperienza sensoriale: scogliere che lasciano senza fiato, vitigni a perdita d'occhio nelle zone più suggestive della penisola iberica.

leggi tutto

Questo tour di gruppo in bicicletta, proposto da il viaggio.biz lungo la costa meridionale del Portogallo nelle regioni di Alentejo e Algarve si propone come un vero e proprio viaggio sensoriale tra splendide spiagge dorate e magnifici paesaggi, con visite a pittoreschi villaggi di pescatori che vi preparano gustosi piatti di pesce appena pescato; oppure prendere il sole lungo i 15 km di litorale e gustare il meglio dell'enologia portoghese, come i pregiati vini di Alentejo. Ecco una sintesi del programma.

Primo giorno: Lisbona - Sesimbra – Arrivo all'aeroporto di Lisbona, ritiro dei bagagli e trasferimento a Sesimbra . Sistemazione in hotel e tempo libero a disposizione. In serata briefing generale sul tour, seguito da una suicculenta cena in questo villaggio portoghese, dove la tradizione della buona tavola è un must portoghese.

Secondo giorno: Sesimbra – Tróia – Partenza in bicicletta in direzione della Penisola di Tróia. Lasciando Sesimbra, si percorrerà l'antico Arrábida National Park, dove al termine di un'emozionante discesa in collina si effettuerà una sosta per il pranzo sulla remota spiaggia di Portinho. Arrivo nella città di Setúbal, dove si visiterà il ricchissimo mercato e la chiesa risalente al XV secolo. Al termine della visita, imbarco sul traghetto che porterà alla Penisola di Tróia, un'enorme striscia di sabbia dorata con miglia e miglia di meravigliose spiagge deserte, vaste distese di dune e foreste di pini. Sistemazione in hotel e tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento.

Terzo giorno: Tróia – Alentejo - Si viaggia attraverso le dune e le foreste di pini della penisola in direzione delle rovine romane e si continua per Comporta, dove si visiterà un'azienda vinicola situata in una valle fertile, leggermente al di sopra del livello del mare e all'interno di una riserva naturale. Dopo la visita si potrà visitare la cantina e assaggiare un pregiato vino Alentejo. Si effettuerà una sosta per il pranzo lungo una delle spiagge incontaminate della Blue Coast, la spiaggia di Praia do Carvalhal. Pedalando attraverso un'immensa e lussureggiante risaia si arriverà in hotel a Grândola.

Quarto giorno: Santiago Do Cacém – Southwest Alentejo & Vicentine Coast Natural Park - In direzione della città medievale di Santiago do Cacém, attraversando incantevoli paesaggi creati dal blu del mare che contrasta con il verde delle foreste. Proseguimento del viaggio lungo le dolci colline e le foreste di sughero di Alentejo, e arrivo nel Southwest Alentejo and Vicentine Coast Natural Park. Visita di uno dei più emblematici villaggi di pescatori, Porto Côvo. Il parco è un vero e proprio paradiso naturale, con spiagge deserte, scogliere, rocce sporgenti una biodiversità incredibilmente varia e una ricca eredità culturale. Tra le 750 specie di piante e le oltre 200 specie di animali identificate nel parco spiccano uccelli quali la cicogna bianca, l'aquila di Bonelli, il falco pellegrino e felini come la lince iberica.

Quinto giorno:Vicentine Coast Natural Park
– In bicicletta lungo il Vicentine Coast National Park. Il parco, con più di 100 km, è la più grande fascia protetta di costa portoghese. Lungo il tragitto si potrà godere di viste spettacolari e mozzafiato sul litorale e sulle costiere affacciate sulle spiagge e sugli estuari dei fiumi Dopo aver trascorso qualche ora in relax sulla spiaggia, si visiterà il faro di Cabo Sardão, una struttura alta 17 metri e costruita nel 1883 che ancora guida le imbarcazioni a navigare lungo la costa per raggiungere infine Zambujeira nell'Algarve.

Sesto giorno: Zambujeira – Odeceixe – Lasciando Zambujeira, si continuerà a pedalare attraverso magnifici paesaggi dalle viste spettacolari sull'oceano. La breve pedalata di oggi vi condurrà a Odeceixe, dove l'hotel è un incantevole mulino sul fiume Seixe.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali