FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Courmayeur, la bella estate tra sport, cibo e natura

Tra paesaggi maestosi e lʼaria pura delle vette, mille appuntamenti sotto il Monte Bianco

Immersa nel paesaggio mozzafiato delle cime più alte dell'arco alpino, Courmayeur Mont Blanc è una località capace di conciliare i tanti aspetti, anche opposti, della montagna d’estate. Tranquilla e ristoratrice per chi ama passeggiare nei boschi circondato dalla pace della natura, ma anche adrenalinica per chi predilige gli sport ad alta quota.

Courmayeur, la bella estate tra sport, cibo e natura

Courmayeur, oltre alla natura e alle splendide montagne, offre interessanti occasioni di intrattenimento culturale insieme alla possibilità di gustare una cucina di altissimo livello, grazie ad un sapiente utilizzo delle materie prime locali e delle ricette tradizionali reinventate con un tocco di contemporaneità.

Il Museo del Monte Bianco - Il Monte Bianco continua ad essere una meta iconica per tutti gli appassionati di montagna: la memoria di quel passato glorioso è custodita nel “Museo Duca degli Abruzzi”, intitolato al nobile esploratore italiano. Il museo è sede della Società delle Guide Alpine di Courmayeur, fondata nel 1850, la seconda più antica del mondo. Oltre alla collezione permanente, il Museo ospita mostre temporanee che hanno come fil rouge la natura e la montagna.

Trekking - Sempre il Massiccio del Monte Bianco è il cardine su cui si sviluppa uno dei trekking lunghi più celebri al mondo: il Tour du Mont-Blanc. Una rete di sentieri lunga 170 km si snoda attorno al massiccio, attraversando Italia, Svizzera e Francia. Panorami sempre mutevoli accompagnano gli escursionisti in questo tour che può durare dai 5 ai 10 giorni, modulabile secondo le proprie esperienze e capacità. Si possono fare pause godendosi il confort di hotel 5 stelle usufruendo del servizio di trasporto bagagli, oppure vivere la montagna nella sua accezione più selvaggia pernottando in rifugi o campeggi.

Bici - Molti gli itinerari precorribili in sella a una bici, che in parte ricalcano i sentieri del Tour du Mont-Blanc. Ad esempio, pedalando lungo il Lago Combal fino al Rifugio Elisabetta, oppure lungo il sentiero che conduce al Pré de Pascal e al Rifugio Maison Vieille a Plan Chécrouit in Val Veny. Oppure la più pianeggiante Balconata del Monte Bianco in Val Ferret, un lungo sentiero in quota che dal Rifugio Bertone conduce al Rifugio Elena, ai piedi del Col du Grand Ferret, il confine svizzero.

La vertiginosa Skyway - C’è poi la Skyway interamente realizzata in vetro e acciaio:  la funivia è una vera e propria sfida di ingegneria estrema, costituita da due tronconi che portano da 1.370 metri ed arrivano a 3.462 metri di Punta Helbronner, con una tappa intermedia al Pavillon du Mont Fréty (2.173 m). Le cabine, circolari e trasparenti, ruotano per garantire una visione a 360°.

Dall'alto delle Alpi - Punta Helbronner è però l’ attrazione principale: una terrazza panoramica circolare di 14 metri di diametro che regala ai turisti una straordinaria vista a 360 gradi sulla vetta del Monte Bianco (4.810 m), sul Dente del Gigante, sulle Grandes Jorasses e sugli altri 4000 valdostani. Sotto la stazione, un tunnel verticale lungo 90 metri conduce al Rifugio Torino, che può ospitare fino a 160 persone e propone grandi camerate per gli alpinisti o maggiore intimità per i viaggiatori più esigenti (e romantici) in una deliziosa stanza - la 31 – in cui è possibile godere il sorgere del sole in un’atmosfera magica.

Feste e gastronomia - Un legame profondo con il territorio anima l’evento “Lo Matsòn- chi li fa ti aspetta”, dedicato all’eccellenze dell’enogastronomia dalla Valle d’Aosta, che si tiene la prima domenica di settembre. Lo Matson fa vivere le vie del centro con i sapori e gli aromi di prodotti artigianali unici. Un appuntamento anticipato dai Courmayeur Food Market, ogni martedì nei mesi di luglio e agosto, dedicati ai prodotti a km 0 della Valdigne.  Il 27 luglio si celebra la Festa Patronale di San Pantaleone: musica, sapori tipici e la sfilata con i costumi tradizionali della Banda musicale Courmayeur La Salle. Da non perdere il Courmayeur Street Party nei bar e nei locali aderenti, con DJ set e concerti live fino a tarda notte.

Altri appuntamenti - Il 10 agosto appuntamento con Reinhold Messner che presenterà il libro "L'Assassinio dell'Impossibile" incontro dibattito cui parteciperanno grandi alpinisti contemporanei. Dal 10  al 20 agosto si terranno gli "Incontri di Courmayeur"  con Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Censis e della Fondazione Courmayeur Mont Blanc e altre personalità del panorama culturale italiano. Dal 26 agosto al 1 settembre l’elite dell’ultra-trail mondiale si dà appuntamento ai piedi del Monte Bianco per una settimana di sfide mozzafiato. Sette le gare in programma, con differenti lunghezze e percorsi, che culminano con l’UTMB, ultra-trail di 168 km da percorrere in un tempo massimo di 46 ore. Dall’ 8 al 15 settembre in scena Tor des Géants, considerato l’ultra trail più duro del mondo. Il percorso si snoda lungo le due Alte Vie della Valle d'Aosta con partenza e arrivo a Courmayeur Mont Blanc.

Per ulteriori informazioni: www.courmayeurmontblanc.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali