FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Viti e vendemmie: i paesaggi che parlano di vino

Colline e filari cominciano a tingersi di rosso e regalano spettacolari geometrie

Viti e vendemmie: i paesaggi che parlano di vino

La stagione della vendemmia è uno dei periodi dell’anno in cui la natura regala grandi bellezze paesaggistiche. I filari delle vigne si popolano di vendemmiatori, oppure si predispongono al riposo invernale, se la raccolta dell’uva è già terminata. Ecco dieci cartoline dai filari più belli del mondo.

Chianti – Toscana - Siamo tra le colline più celebri e fotografate del mondo. In questo paesaggio pittorico si producono alcuni tra i vini migliori e più apprezzati del Pianeta. 


Valdobbiadene – Veneto - Tra le colline appena entrate nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità Unesco, la vendemmia ha un carattere "eroico": il territorio è caratterizzato da pendenze molto ripide, ragion per cui i viticoltori sono costretti a un pesante lavoro manuale, senza la possibilità di utilizzare attrezzi meccanici. 


Champagne – Francia – La splendida regione che dà nome al vino con le bollicine più chic dell’enologia mondiale è situata nel nord-est della Francia. Lo Champagne è uno dei pochi vini per i quali è stato possibile identificare un "inventore”: l'abate benedettino Dom Pierre Pérignon, anche se non tutti concordano con questa leggenda.  


Duero – Portogallo – I terrazzamenti coltivati a vigneti costeggiano gli alvei del fiume Duero in una splendida regione dalle aspre colline. L’orografia della regione crea forme e schemi molto suggestivi, ma complica il lavoro dei viticoltori. 


La Genia - Lanzarote -– Isole Canarie – Coltivare qualsiasi cosa, su quest’isola vulcanica, è un’impresa estrema, a causa della mancanza di acqua e dell’intensità del vento. Le viti riescono a crescere grazie alla poca rugiada che si raccoglie in piccoli pozzi scavati nel terreno, circondati da muretti a secco che li riparano dal soffio.  


Napa Valley - California – Questa regione, da sempre coltivata a vigneti, si trova a nord della baia di San Francisco. La produzione si è sviluppata fino a competere a buon diritto con i distretti vinicoli di Francia e Italia. 


Oregon – Stati Uniti – L’Oregon è uno dei luoghi che si sta aprendo alla coltura dei vigneti. Tra le varietà di vitigni prodotti occupa un posto di particolare importanza il Pinot Nero. Di certo, i grandi spazi della regione offrono panorami molto suggestivi. 


Hawkes - Nuova Zelanda – Anche la Nuova Zelanda da qualche tempo si è affacciata al panorama internazionale dei Paesi produttori di vino. Una interessante regione enologica è situata nella baia di Hawkes, sulla costa orientale dell'Isola del Nord. I panorami sono splendidi e, grazie a molti chilometri di piste ciclabili, si presta ad essere esplorata anche sulle due ruote. 


Hunter Valley – Australia - Qui si trova la regione vinicola più antica di Australia: siamo a nord di Sidney e tra queste colline operano oltre 100 aziende vinicole. Il vino più conosciuto prodotto in questa zona è il Semillon.  


Cape Winelands - Sud Africa - Distese sconfinate di vigneti a perdita d’occhio, circondati da montagne imponenti: siamo in Sud Africa: siamo a poca distanza da Città del Capo, dove si produce un vino… dell’altro mondo. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali