FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vacanze in villa: la tendenza per l’estate è l’autonomia

Castelli, ville storiche, masi di montagna, e tenute davanti al mare

Le ville e le dimore più belle d'Italia per una vacanza da sogno

Per quest’anno gli italiani puntano a trascorrere le vacanze in autonomia, magari in ville storiche, masi esclusivi sulle Alpi o tenute fronte mare, all’insegna del distanziamento sociale. È il Bel Paese a detenere il primo posto in Europa per quota di esercizi ricettivi sul totale dell’Unione Europea (più del 30% nel 2018) dei quali un ingente numero è costituito da piccole strutture extra alberghiere (dati Istat), che sono una più bella dell’altra. Fra queste le ville sono il fiore all’occhiello

A Capri, sull’isola-gioiello che il mondo ci invidia, spicca Villa Excelsior Parco, uno dei maggiori esempi di villa liberty dell’isola, costruita seguendo i dettami dell’Art Noveau a inizio ‘900 sui resti di un’antica dimora romana. Da sempre luogo di ritrovo di artisti e intellettuali, l’affaccio sul mare ed i suoi faraglioni, le vedute struggenti sul Golfo di Napoli, gli arredi di pregio ed i decori floreali, l’esperienza del relax nella jacuzzi privata sulla terrazza panoramica e il piacere della cena riservata a lume di candela sulla medesima terrazza, fanno della suite 1906 (in onore dell’anno di costruzione della residenza) un luogo raffinato dall’atmosfera eccitante, dotato della riservatezza necessaria a rendere la vacanza unica. Ma c’è di meglio: col giusto anticipo il nostro viaggiatore può prenotare la villa per intero realizzando così il sogno di una vita dolce come ai tempi della Dolce Vita 

 

Fra le sfumature che vanno dal blu profondo del mare siciliano al verde intenso dei campi da golf il tempo si ferma in una delle lussuose nuove ville della tenuta di Rocco Forte Private Villas alle porte del pittoresco borgo marinaro di Sciacca. Il viaggiatore potrà scegliere fra spiaggia privata raggiungibile in bici o a piedi, attività fisica nella palestra, sui campi da tennis, sul green del golf, o facendo jogging in mezzo alla estesa campagna della tenuta (chiamata Verdura), o ancora un’escursione in barca per raggiungere cale nascoste; e poi, dopo la SPA e le piscine d’acqua di mare riscaldata, concludere la serata  in uno dei 4 ristoranti all’aperto per assaporare il meglio del pesce fresco e delle materie prime locali oppure con una cena intima al bordo della piscina privata all’interno del giardino della villa. L’ispirazione al baglio tradizionale siciliano e l’integrazione col territorio trasmettono all’ospite l’anima di questa preziosa sistemazione, così come l’appassionato coinvolgimento che muove dagli arredi, dai materiali (che portano i colori della terra), dai profumi (ulivi e aranci inebriano), dalla scenografia della macchia mediterranea: tutto ciò genera l’estasi del viaggiatore 

 

Dal mare alle Alpi: alla Tenuta Kornell a Settequerce, vicino a Bolzano, all’arrivo si è accolti da profumi di vino che mettono subito di buonumore.  Il maso - certificato dai Masi del Gallo Rosso - in cui il viaggiatore si rifugia è lo Schafferhaus, l’edificio più antico della fattoria, tutelato e conservato finora nella sua forma originale. "Schafferhaus" deriva dall’appellativo “Schaffer” che secoli fa veniva dato a chi lavorava nei vigneti. Qui si respira un’aria di pace - la vera ricchezza dei tempi moderni - grazie ai segni del passato disseminati ovunque, come legno, pietra, utensili che, in equilibrio con l’arredamento contemporaneo, caratterizzano la casa. Si può partecipare al lavoro nelle vigne, per poi al tramonto dimenticare tutti gli sforzi della giornata davanti ad un buon calice di vino, meglio se in compagnia (la casa può ospitare due famiglie), abbandonandosi all’atmosfera bucolica.

 

Chi ama giocare a golf trova in Friuli una destinazione ad hoc: il Castello di Spessa ei Capriva offre una dimora da favola immersa nei vigneti e in un interessante campo a 18 buche tutte da giocare. Il castello l’essenza stessa del romanticismo, dato che accolse, tra i suoi numerosi ospiti illustri Giacomo Casanova, che ne apprezzò grandemente i vini, Il castello, dall’inconfondibile silhouette turrita, svetta sulla cima di una piccola altura nel cuore del Collio goriziano, ed è immerso nel verde di un magnifico giardino all’italiana. Gli ospiti possono scegliere di alloggiare nelle suite del maniero o nell’ex rustico ai suoi piedi che ospita oggi la Tavernetta al Castello, delizioso albergo di charme, oppure nel Casale in collina dedicato al Digital Detox o negli appartamenti ricavati in un altro grande casale affacciato sul green del golf. Di imminente apertura è una Spa di 2.000 mq dedicata alla vinoterapia con piscina interna ed esterna.

 

La Villa Maremonti è una villa della Toscana di inizio ‘900 che si trova sulla costa più sensibile alla movida, la Versilia, proprio davanti alla spiaggia di Ronchi ed abbracciata da un parco di oltre 7mila metri quadrati. Il viaggiatore non potrà fare a meno di rimanere colpito dall’eleganza dell’edificio dalle grandi finestre e dai romantici rampicanti rigogliosi sulla facciata, come dagli arredi voluttuosi; del resto si tratta di una tra le più belle ville della Versilia, prediletto punto d'incontro per la nobiltà e la ricca borghesia in passato, come gli Agnelli, i baroni Ricasoli, la famiglia Gucci, gli Antinori, così come per scrittori e artisti di fama mondiale del calibro di James Joice, Thomas Mann, D'Annunzio, Svevo e De Chirico. La sensazione predominante che avverte qui il viaggiatore è l’agio familiare, il sentirsi a casa propria, pur in una maison de charme, con tutti i comfort di un ambiente signorile, ricercato, dove il distanziamento sociale funge da affermazione di lusso senza diventare snob, ristrutturato ad immagine e somiglianza della proprietaria, signora dolce e determinata; la villa aderisce al gruppo Les Collectionneurs del noto Alain Ducasse.


La magia di soggiornare in una villa rinascimentale toscana si manifesta perché ad attenderci è Villa Campestri, un Olive Oil Resort sulle colline del Mugello, a due passi da Firenze e amorevolmente votato alla produzione dell’olio. Ottocento anni di storia (fu all’inizio un maniero medievale) che si apprezzano negli affreschi della Cappella privata o negli arazzi di casa; il parco secolare, ordinato e fecondo intorno alla villa, va d’accordo con l’arredo d’antiquariato autentico delle suites e con i rituali della SPA; a tavola poi i profumi ed i sapori dei prodotti locali, in primis olio extravergine di oliva di altissima qualità, scelti dal viaggiatore per cene speciali, coronano il desiderio di assaporare la dimensione della villa nobile rinascimentale di campagna. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali