FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tripadvisor, ristoranti di lusso: Cannavacciuolo terzo al mondo

Il suo Villa Crespi è medaglia di bronzo nella preferenze dei viaggiatori internazionali a livello globale

È il ristorante Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo a tenere alta la bandiera dell’eccellenza italiana nella classifica mondiale dei migliori ristoranti di lusso vincitori dei premi Tripadvisor Travelers’ Choice Restaurants 2019. Si aggiudica infatti la terza posizione nella classifica internazionale, sorpassata solo da TRB Hutong di Pechino, e dal parigino Epicure. 

La classifica Travelers' Choice® Restaurants 2019 di TripAdvisor, come le analoghe classifiche dedicati alle diverse tipologie di alberghi, premia i migliori templi della ristorazione a livello globale, secondo il gradimento espresso dai viaggiatori internazionali. Sulla base delle recensioni raccolte sulla piattaforma durante l’intero anno, i ristoranti presenti nella Top10 si sono distinti per i giudizi positivi ricevuti dai clienti a livello mondiale. I vincitori sono stati individuati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i ristoranti in un periodo di 12 mesi. 

 

Il miglior risultato italiano spetta al ristorante Villa Crespi di Orta San Giulio (Piemonte), dello chef Antonino Cannavacciuolo, il quale si è conquistato il terzo gradino del podio mondiale, oltre alla medaglia d’argento nella classifica riservata all’Europa e il primo posto nella Top10 italiana. A livello mondiale hanno fatto meglio solo il TRB Hutong di Pechino, seguito in seconda posizione dal ristorante Epicure di Parigi. 

 

"Questo è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Abbiamo migliorato rispetto allo scorso anno la nostra preferenza fuori dall’Italia e ne siamo felici. Ringraziamo tutti coloro che hanno scelto di sedersi al nostro tavolo e ci hanno premiato con un giudizio positivo. È un momento bellissimo che vogliamo condividere con tutti i nostri collaboratori che danno ogni giorno il massimo per arrivare a questi prestigiosi traguardi" hanno commentato Cinzia ed Antonino Cannavacciuolo.

 

A livello nazionale, anche se non conquista la prima posizione, la Lombardia è la vera protagonista della classifica italiana dei migliori ristoranti di lusso, con ben 4 vincitori nella top 10 nazionale: Da Vittorio a Brusaporto (2°posto), Ristorante Lido '84 a Gardone Riviera (3°) e i due milanesi VUN Andrea Aprea (7°) e Seta (9°). Completano la classifica il Ristorante alle Corone a Venezia (4°), Uliassi a Senigallia (5°), Ristorante Ensama Pesce a Sala Bolognese (6°), il buco Sorrento (8°) e La Pergola a Roma (10°).

I migliori ristoranti di lusso del mondo

TOP10 MONDO - RISTORANTI DI LUSSO
1.    TRB Hutong, Pechino, Cina
2.    Epicure, Parigi, Francia
3.    Ristorante Villa Crespi, Orta San Giulio, Italia
4.    Restaurante Benazuza, Cancun, Messico
5.    The Jane, Anversa, Belgio
6.    Le Brouillarta, Saint-Jean-de-Luz, Francia
7.    David's Kitchen, Chiang Mai, Thailandia
8.    El Celler de Can Roca, Girona, Spagna
9.    Aramburu, Buenos Aires, Argentina
10.    Adam’s, Birmingham, Regno Unito

 

TOP10 ITALIA - RISTORANTI DI LUSSO
1.    Ristorante Villa Crespi - Orta San Giulio (NO)
2.    Da Vittorio, Brusaporto (BG)
3.    Ristorante Lido '84, Gardone Riviera (BS)
4.    Ristorante alle Corone, Venezia
5.    Uliassi, Senigallia (AN)
6.    Ristorante Ensama Pesce, Sala Bolognese (BO)
7.    VUN Andrea Aprea, Milano
8.    Il Buco di Sorrento, Sorrento (NA)
9.    Seta, Milano
10.    La Pergola, Roma 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali