FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Piemonte, tutti a bordo del Treno del Foliage

Tuffarsi tra colori e sapori d'autunno sulla ferrovia Vigezzina-Centovalli, tra Piemonte e Canton Ticino

Con migliaia di passeggeri ogni anno, il “Treno del Foliage” è un’esperienza da provare. I treni che collegano la bella Domodossola all'elegante cittadina svizzera di Locarno, affacciata sul Lago Maggiore, attraversando la Valle Vigezzo e le Centovalli, viaggiano ogni ora lungo un percorso di 52 km con vedute spettacolari e scorci panoramici infiammati dai colori autunnali.

Piemonte, tutti a bordo del Treno del Foliage

Domodossola e il  Futurismo -  Domodossola, capolinea italiano, racchiude nel suo nucleo storico gioielli e perle nascoste, tra cui spiccano la splendida Piazza Mercato e i meravigliosi palazzi storici. Per gli appassionati d'arte, la mostra dedicata al futurismo “Balla Boccioni Depero. Costruire lo spazio del futuro”, a Palazzo San Francesco, sarà visitabile fino al 3 novembre. Locarno, capolinea svizzero, suggestiva cittadina affacciata sul Lago Maggiore, ha un cuore antico tutto da scoprire nella parte vecchia della città, a due passi dalla rinomata Piazza Grande. Il viaggio potrà iniziare, a libera scelta, da uno dei due capolinea, l'ossolana Domodossola o la ticinese Locarno e, per il forte afflusso di turisti,  è obbligatoria la prenotazione. 

Fuori di Zucca  - Numerosi gli eventi legati al  Treno del Foliage, tra cui, per gli amanti dell’enogastronomia, la 20a edizione dell’Autunno Gastronomico del Lago Maggiore e Valli, in programma fino al 20 ottobre ed “EspoVerbano” dal 6 al 10 novembre al Palazzetto Fevi di Locarno. A Santa Maria Maggiore appuntamento il 19 e 20 ottobre con Fuori di Zucca, occasione ghiotta e divertente per scoprire il capoluogo della Val Vigezzo con degustazioni, eventi e mercatini a km0. Per chi desidera approfittare della possibilità di fermarsi lungo il tragitto, meritano indubbiamente una sosta Santa Maria Maggiore, Re e Intragna.

Musei lungo il tragitto - Santa Maria Maggiore, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, ospita il Museo dello Spazzacamino e la Casa del Profumo. Re è celebre per il maestoso Santuario della Madonna del Sangue. Nelle Centovalli la sosta è consigliata a Intragna, con il suo Museo Regionale delle Centovalli e Terre di Pedemonte e l'adiacente campanile, il più alto del Ticino, su cui è possibile salire per ammirare un paesaggio mozzafiato. Da Intragna parte inoltre una funivia che in pochi minuti permette di raggiungere le alte valli, che offrono splendidi percorsi escursionistici nel bosco.

Per maggiori informazioni: www.vigezzinacentovalli.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali