FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Grotte marine: ecco le più belle d’Europa

Veri capolavori della natura, erosi dal vento e dal mare, da scoprire e ammirare in barca

Le grotte sono antri misteriosi, che restano nascoste e impervie da raggiungere anche per i raggi solari. Anche per questo, forse, sono così affascinanti: per scoprirle ed esplorarle, specie se sono immerse nel mare, servono abilità di navigazione e condizioni meteorologiche favorevoli, ma la bellezza dei luoghi merita qualche sforzo. Con la complicità dei riflessi delle acque e dei colori delle rocce, si creano suggestioni cromatiche davvero emozionanti e atmosfere particolari e indimenticabili. Ecco dieci grotte marine in tutta Europa, da visitare almeno una volta nella vita.

Grotte marine: ecco le più belle d’Europa

GROTTA DI NETTUNO - ALGHERO – Si raggiunge in barca oppure attraverso un’ardita scala di 654 gradini avvinghiati al costone occidentale del promontorio di Capo Caccia. All’interno si trova un grande lago salato, il Lago La Marmora, al centro del quale si trova una immensa stalagmite chiamata “acquasantiera”, per le piccole cavità piene d’acqua che la sormontano.

GROTTA DELLO SMERALDO - CONCA DEI MARINI - AMALFI  - Questa suggestiva cavità carsica parzialmente invasa dal mare misura circa 45 x 32 metri ed è alta circa 24. E' stata scoperta dal pescatore Luigi Buonocore nel 1932. Deve il suo nome alle tonalità smeraldine che assume l'acqua per via della luce solare che filtra da una fenditura sottomarina che la collega al mare aperto.

GROTTA AZZURRA - CAPRI – E’ una delle attrattive naturali più celebri del Tirreno, la cui incomparabile bellezza è dovuta alla speciale colorazione che l’acqua assume a causa della luce solare che filtra al di sotto delle rocce. Si esplora esclusivamente in barca ed è nota fin dai tempi degli antichi Romani, quando era utilizzata da alcuni imperatori come una piscina privata.

GROTTA DELLA POESIA - ROCA VECCHIA - LECCE - E’ una vera e propria piscina naturale, considerata una delle più belle del mondo. Deve il suo nome a una leggenda secondo cui una bella principessa che amava bagnarsi nelle sue acque, mentre poeti di tutto il mondo accorrevano per ammirarla e dedicarle i loro versi.

AGHIOS NIKOLAOS - ZACINTO – GRECIA – Le coste dell’isola che ha dato i natali a Ugo Foscolo sono frastagliati e battuti dal mare e dal vento: vi si aprono numerose grotte e suggestivi archetti, soprattutto nella parte occidentale e settentrionale dell’isola. Il colore smeraldino delle acque e i riflessi sulle rocce calcaree sono di bellezza spettacolare.

CALANCHES DE PIANA – PORTO – CORSICA – I calanchi di Piana sono curiose formazioni geologiche con rocce di granito rosso che si elevano per circa 400 metri sul livello del mare direttamente sulla costa dell'isola. L’azione delle onde e del vento ha scavato spettacolari grotte marine.

BENAGIL - ALGARVE - PORTOGALLO - Siamo nella zona di Carvoeiro, in Algarve: qui le rocce di arenaria sono state modellate nei secoli dall’aione del mare e scavate in grotte stupefacenti. La più famosa è caratterizzata da due grandi archi sul mare e da uno spettacolare lucernario nella volta, apertosi dopo un parziale crollo. La luce crea incantevoli giochi di colori e di penombre.

ÉTRETAT – NORMANDIA – FRANCIA – Una falesia di candido calcare a picco sul mare, nel quale si apre un celeberrimo arco naturale che chiude una lunghissima e spettacolare spiaggia di ghiaia bianca: Étretat, un tempo villaggio di pescatori, è oggi la più celebre località della Costa di Alabastro.

GROTTA DI FINGAL - ISOLE EBRIDI - SCOZIA - E’ una grotta marina sull’isola di Staffa, in Scozia, formata da straordinarie colonne basaltiche esagonali. La grotta è chiamata anche “Grotta della melodia”, perché l’ambiente, per le sue dimensioni, il soffitto ad arco e i suoni profondi generati dall’eco delle onde, risuona come una cattedrale. Non può essere esplorata dal mare, ma si raggiunge a piedi lungo un cammino appena al di sopra del livello dell’alta marea.

SMOO CAVE - DURNESS - SCOZIA - E’ una grande cavità marina combinata a una grotta di acqua dolce, nella quale si raccolgono le acque di un piccolo fiume sotterraneo che qui sfocia in mare. Per visitarla si percorre a piedi una ripida discesa fino al livello della spiaggia e si risale il greto del fiume. All’interno della grotta c’è una grande cascata, che genera un intenso boato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali