FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Twitter in declino, anche Snapchat lo supera

Lʼapp delle chat "usa e getta" ha raggiunto la quota dei 150 milioni di utenti al giorno, sorpassando il microblog che è fermo a 140

Twitter in declino, anche Snapchat lo supera

Per Twitter non è un periodo esaltante. Dopo Instagram e Whatsapp infatti, anche Snapchat ha scavalcato il social network dei cinguettii per numero di utenti. Secondo il sito di Bloomberg, l'app del fantasmino conta ora 150 milioni di iscritti, mentre il microblog pare sia fermo a 140. Quello che fino a pochi anni fa era secondo solo a Facebook, è stato superato nel giro di poco tempo prima dagli altri due colossi di Zuckerberg, e ora dal social delle chat "usa e getta" che si è arricchita nel frattempo di contenuti e servizi anche editoriali.

A colpire è la velocità di crescita di Snapchat che, sempre secondo Bloomberg, a dicembre contava 110 milioni di utenti giornalieri; un risultato notevole per un social netowrk che esiste solo da 5 anni. Per Twitter invece questi dati servono solo a confermare un momento di stallo che i creatori e gli sviluppatori sperano possa terminare con gli ultimi aggiornamenti apportati.

E il fantasmino ora sembra non volersi fermare e incalza addirittura Facebook sul fronte dei video visti. Su Snapchat in meno di un anno si è raggiunta la quota dei dieci miliardi di visualizzazioni quotidiane. A Febbraio la quota aveva raggiunto gli otto miliardi, cioè gli stessi numeri registrati da Facebook a novembre scorso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali