FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

HomeMate, l’app che migliora la vita di persone affette da autismo

Nasce l’educatore 4.0, che predispone la piattaforma digitale per rispondere ai bisogni di bambini e ragazzi con questa sindrome

HomeMate, l’app che migliora la vita di persone affette da autismo

HomeMate è la piattaforma digitale, ideata dalla start up milanese Lorf, per migliorare la qualità della vita delle persone affette da autismo. Grazie all’uso della tecnologia, basata sull’ingegneria informatica ed elettronica, l’applicazione, fruibile sul mobile, ottimizza l’interazione di queste persone non solo con il mondo circostante, ma anche tra le mura domestiche.

Parte fondamentale del progetto è il Life Mentor, un educatore 4.0, capace di rispondere appieno ai bisogni dei soggetti affetti dalla sindrome e di predisporre la piattaforma HomeMate, affinché questi possano interagire in modo ottimale. Il co-fondatore di Lorf, Andrea Buragina, padre di un bambino autistico di 11 anni, ha avviato questo progetto perché vicino alla tematica e convinto dell’impatto positivo sui costi per l’assistenza di queste persone. Per Buragina, HomeMate non sarebbe potuta partire senza l’aiuto di Fabula Onlus, una cooperativa sociale con un'esperienza consolidata nell'ambito dell'autismo.

Come start up innovativa, la Lorf ha ottenuto lo status di B-Corp (Benefit Corporation), che rappresenta il grado più elevato per le imprese impegnate nel sociale. HomeMate non è però la prima soluzione digitale promossa dall’azienda, che in passato ha lanciato Loveorfriends, un app mobile pensata per favorire la socializzazione delle persone affette da autismo. Con entrambi i progetti, la start up si propone di utilizzare internet come mezzo per facilitare l’interazione con il mondo esterno, creando soprattutto per i ragazzi una rete di contatti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali