FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Apple: lʼIcar sarà realtà, presto i test sullʼauto che si guida da sola

Il Guardian entra in possesso dei documenti e svela: "I lavori sono più avanzati di quanto si pensasse"

Apple: l'Icar sarà realtà, presto i test sull'auto che si guida da sola

Chi ha vissuto gli anni '80 ha sempre sognato di poter salire a bordo di una Supercar automatizzata e, come nella famosa serie tv, non doversi preoccupare della strada. Ora KITT non resterà solo frutto dell'immaginazione. Apple si avvicina a iCar e sfida Google sull'auto senza guidatore. Secondo indiscrezioni riportate dal Guardian, i lavori di Cupertino sulla vettura che si guida da sola sarebbe molto più avanti di quanto si pensasse.

In attesa dello sbarco del nuovo iPhone, che dovrebbe essere presentato a settembre, la Apple starebbe infatti già individuando luoghi segreti per effettuare i test lontano da sguardi indiscreti, e avrebbe visitato l'ex base navale GoMomentum Station, una struttura risalente alla Seconda Guerra Mondiale con oltre 30 chilometri di strade.

La corrispondenza mappa lo stato di avanzamento del progetto denominato in codice Titan. In una email di cui il Guardian è entrato in possesso, l'ingegnere di Apple, Frank Fearon chiede alla ex base navale "la tempistica e la disponibilità dello spazio". I dettagli del progetto di Cupertino non sono ancora chiari, ma molti indizi portano a credere che il futuro in cui l'auto si guiderà da sola non è poi così lontano.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali