FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

GeneralFinance sbarca in Borsa: debutto previsto il 29 giugno

La società utilizzerà le risorse per supportare il proprio percorso di crescita e sviluppo. Stretto anche un accordo con First4Progress

euro banconote fisco 500 euro
Afp

La Borsa Italiana ha approvato la quotazione sul segmento Euronext Star Milan di GeneralFinance, operatore specializzato nel finanziamento "su misura" alle imprese.

L'offerta si svolgerà fra il

17

e il

23 giugno

, mentre il debutto è previsto per il

29 giugno

.

 


Le azioni

- L'intervallo di valorizzazione del capitale economico della società, prima dell'aumento di capitale, è compreso tra 70 e 75 milioni di euro, corrispondente a un minimo di 7,12 euro e un massimo di 7,63 euro per azione.


 


L'obiettivo

- La società intende utilizzare tali risorse a servizio dell'offerta per supportare, con mezzi addizionali rispetto a quelli previsti nel Piano industriale 2022-24, il proprio percorso di crescita e sviluppo, da attuarsi mediante la crescita dei volumi di turnover e il rafforzamento dei propri capital ratios.


 


L'accordo con F4P

- In vista dell'imminente quotazione in Borsa, lo scorso 8 giugno GeneralFinance e First4Progress hanno stipulato un accordo di investimento, tramite cui F4P si è impegnata ad acquistare o sottoscrivere azioni per un controvalore tra 10 e 15 milioni di euro.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali