FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

ShortLab, pillole di economia

In breve gli appuntamenti economici, le news sulle aziende, le voci dei protagonisti del business

Istockphoto

L'agenda con gli appuntamenti economici più importanti della settimana, le news in breve sulle aziende italiane che si distinguono nel nostro Paese e nel mondo, le voci dei protagonisti del business, le tendenze sul mondo della finanza, i numeri più importanti per capire la realtà: questo e molto altro nella nostra rubrica ShortLab, pillole di economia.

L’AZIENDA DOLCIARIA FIASCONARO PRESENTA IL NUOVO SITO WEB - Fiasconaro, azienda dolciaria di Castelbuono (PA), presenta il suo nuovo sito, online all’indirizzo www.fiasconaro.com. Una piattaforma di forte impatto emozionale, sia grazie al video introduttivo, elemento centrale della navigazione che rievoca la preparazione del panettone vista attraverso gli occhi di un bambino, sia grazie alla cromia della Homepage e nelle diverse sezioni. Il sito si sviluppa nelle due macro aree dedicate alla storia e ai prodotti dell’azienda Fiasconaro, coinvolgendo il visitatore in un’avventura multisensoriale alla scoperta di sapori antichi e genuini, tipici solo della Sicilia. Un viaggio multimediale che racconta la favola della Famiglia Fiasconaro e i valori del suo dna imprenditoriale: il rispetto della tradizione, della natura e dei suoi tempi, ma anche il forte legame dell’azienda con il territorio, la rigorosa artigianalità dei suoi prodotti e la valorizzazione delle persone e della loro professionalità.

 

RISPARMIARE CON IL CASHBACK TUTTO L'ANNO (ANCHE ONLINE) - In queste settimane si parla molto di cashback, che è stato annunciato come parziale rimborso sulle spese di Natale. Il meccanismo si applica solo agli acquisti nei negozi fisici, ma non riguarda solo questo periodo dell'anno. Ci sono piattaforme e app, tra cui Spiiky, che attraverso il cashback garantiscono un risparmio tutto l’anno su molte spese, sia nei negozi fisici che negli e-commerce. Lo strumento di pagamento in questo caso sono le shopping card e il risparmio può arrivare anche al 40% della cifra in questione. I negozi in cui spendere sono di tutti i tipi, dalle principali catene della GDO ai negozi alimentari di qualità, in cui è possibile fare la spesa online e prepararsi ai festeggiamenti per il Natale. Nella settimana del Black Friday con le shopping card si possono fare acquisti online su MediaWorld, Zalando, Footlocker, Asos e Feltrinelli (solo per citarne alcune) e si risparmia sugli sconti.

 

L’INIZIATIVA PER NON RINUNCIARE ALLA CENA AZIENDALE - Già molte aziende hanno aderito all’iniziativa lanciata da AdvisorEat, giovane startup attiva nel mondo del food, per non rinunciare alla cena di Natale aziendale e organizzarla in modo virtuale. “Virtual Christmas Party” permette alle imprese di mantenere il tradizionale appuntamento e, allo stesso tempo, di fare beneficenza.

Il giorno prima della cena (o aperitivo), sarà consegnato a casa di ciascun collaboratore, su tutto il territorio italiano, un kit dal packaging personalizzato, con diversi menù, scelti insieme all’azienda per soddisfare le varie esigenze.

Il giorno dell’evento, ciascuno creerà il proprio menù con il kit ricevuto, si cenerà poi alla presenza di tutti, video collegati, per scambiarsi gli auguri. Grazie ad AdvisorEat, il 10% della spesa sostenuta sarà devoluto a un'associazione benefica scelta dall’azienda oppure partner di AdvisorEat.

 

CRAI RACCONTA LE STORIE DEGLI ITALIANI DURANTE LA PANDEMIA - Crai lancia il nuovo format di comunicazione firmato dall’agenzia Mosquito. Intitolato “Storie a chilometro vero”, svela, con un taglio asciutto da reportage, storie piccole e grandi intercettate in tutta Italia, e raccontate in prima persona dai protagonisti. Le loro voci fuori campo guidano lo spettatore in un universo di azioni, sentimenti e accadimenti, facendogli vivere esperienze tanto semplici quanto toccanti. Il programma inizia con otto video, di 90 secondi ciascuno, entro la fine del 2020, preludio di un racconto che si snoderà e amplierà negli anni a venire. La prima storia in ordine di apparizione è ambientata a Sedrina, un piccolo comune di 2.500 abitanti nel cuore della zona rossa di Bergamo e provincia.

 

COSA VUOI DI PIÙ DALLA VITA? AMARO LUCANO - È stato presentato il 19 novembre il nuovo libro di Francesco Vena, proprietario di Lucano 1894, ed Emiliano Maria Cappuccitti (HR Director Coca-Cola HBC Italia): “Cosa vuoi di più dalla vita? Amaro Lucano: storia di un'Italia dal bicchiere mezzo pieno”. A trent’anni dal lancio del celebre spot, gli autori ripercorrono la storia di un’Italia “dal bicchiere mezzo pieno”, di un Paese animato da sogni e speranze oggi più che mai, in un’era in cui qualcosa è cambiato per tutti. Un viaggio tra passato e presente, con aneddoti divertenti e flashback, che narra anche le origini del celebre Amaro Lucano e di una famiglia lucana, la Famiglia Vena, diventata una delle più importanti realtà aziendali nella produzione e commercializzazione di spirits.

 

ANGELO STICCHI DAMIANI CONFERMATO PRESIDENTE DELL'ACI - L’Assemblea dell’Automobile Club d’Italia ha confermato Angelo Sticchi Damiani nella carica di presidente per il quadriennio 2021-2024, con oltre il 94% dei voti. Leccese, ingegnere civile e stimato progettista di infrastrutture stradali, Sticchi Damiani è al suo terzo mandato al vertice dell’associazione degli automobilisti italiani. Sotto la sua presidenza, l’Aci ha cambiato passo, a partire dall’impulso alla digitalizzazione del PRA, oggi l’amministrazione pubblica più avanzata nella dematerializzazione dei documenti e  nella semplificazione dei servizi a utenti privati e operatori professionali, con l’80% delle operazioni richiedibili da remoto, via mail o PEC. Sforzo enorme che si affianca alla progressiva attuazione del Documento Unico che unifica la Carta di Circolazione e il Certificato di Proprietà. Ormai sono inoltre digitali quasi tutti i servizi di ACI per l’automobilista.

 

IL NATALE SECONDO SODASTREAM E SNOOP DOGG - “Le piccole cose sono le più importanti”: parola di Snoop Dogg. È partita il 18 novembre, in contemporanea in 20 Paesi, la  campagna video di Sodastream, che ha scelto come testimonial la leggenda dell’hip-hop. Il messaggio del brand, nel suo stile leggero e un po’ irriverente, è semplice: “small things”, vivere le piccole cose che fanno la differenza. Nella nuova dimensione che tutti stiamo vivendo, i piccoli gesti in famiglia acquistano un nuovo significato, nel vero spirito del Natale. Un valore condiviso dal brand, che da sempre promuove uno stile di vita sostenibile. Trasformare l'acqua del rubinetto in deliziosa acqua frizzante con i gasatori Sodastrem è una piccola scelta che diventa un grande gesto nei confronti del pianeta e contribuisce alla lotta contro la plastica monouso.

 

PROGRAMMA INVEST USAID: 10 MILIONI DI DOLLARI PER LE IMPRESE ITALIANE - Gli Stati Uniti erogheranno 10 milioni di dollari di sovvenzioni ad aziende italiane, americane e internazionali presenti in Italia attraverso il programma Invest di USAID, che "consentiranno a ciascuno dei beneficiari di usare al meglio le proprie competenze nella lotta contro il covid-19". Lo ha dichiarato l'ambasciatore degli Stati Uniti a Roma, Lewis M. Eisenberg in un incontro via web con alcune aziende, dal titolo "Gli Usa al fianco dell'Italia nella lotta al covid-19". "Alcuni di voi - ha detto Eisenberg - useranno le sovvenzioni come capitale di avviamento per attrarre ulteriore capitale privato, che verrà investito in aziende italiane che producono attrezzature mediche, terapie, vaccini e forniture sanitarie. Altri utilizzeranno i fondi per fornire assistenza tecnica alle aziende italiane che ampliano o convertono le loro operazioni per produrre dispositivi di protezione individuale e altre forniture di cui l'Italia ha bisogno per combattere la pandemia". 

 

ADOPT ME, LA LA CAMPAGNA DELLA FONDAZIONE CAPELLINO PER AIUTARE GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE - La pandemia sta mettendo a dura prova i canili e i gattili, oltre che i tanti volontari che vi operano. Si è creata una situazione di emergenza dovuta al minore numero di cani e di gatti che vengono adottati: si rischia un sovraffollamento delle strutture. La Fondazione Capellino, organizzazione filantropica senza scopo di  lucro, con la campagna AdoptMe si propone di supportare quanti decidono di creare un nuovo legame per la vita adottando un gatto o un cane, offrendo loro un mese gratis di alimenti Almo Nature e donandone la stessa quantità a un animale ancora in attesa di una nuova famiglia tramite la collaborazione con oltre 70 tra rifugi e associazioni di protezione animali in tutta Italia. Con i profitti generati da Almo Nature, che investe per diventare un'azienda a impatto zero sulla biodiversità entro il 2030, la Fondazione finanzia in maniera indipendente non solo questo, ma tutti i progetti messi in atto per raggiungere i suoi obiettivi.

 

SELFIESTREET: IL NUOVO PROGETTO DI MICHELE CASCAVILLA - Si chiama Selfiestreet l’ultimo progetto lanciato da Michele Cascavilla. L’imprenditore nel 2014 ha fondato Lenzuolissimi ed è diventato famoso anche per avere realizzato il copripiumino commissionato da Silvio Berlusconi per il 65esimo compleanno del Presidente Putin o, tra gli altri, quello della "Pace" raffigurante la stretta di mano tra Trump e Kim Jong-un. Alla realizzazione del progetto parteciperà una cordata di professionisti composta da uomini della finanza e un avvocato molto famoso nel mondo digital. “Selfiestreet rivoluziona il classico autoscatto fatto attraverso smartphone, tablet o più banalmente allo specchio, da postare poi sui social network” spiega Cascavilla in un’intervista a “Donna moderna”. Il programma si concretizzerà nelle città più prestigiose del mondo e darà voce alle persone comuni. Metterà in vetrina storie di vita vera in modo innovativo e futuristico, in modo da rompere gli schemi con stile.

 

BRAZZALE NUOVO PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE MONDIALE DEL LATTE - Nel corso dell’assemblea generale del 2 novembre, Piercristiano Brazzale, amministratore delegato di Brazzale spa, è stato eletto Presidente della Federazione internazionale del latte (Fil-Idf), il più importante organismo mondiale del settore, cui aderiscono, da oltre 60 Paesi, tutti gli attori della filiera: agricoltori, trasformatori, cooperative, industrie, università, centri di ricerca, governi, rappresentanti dei ministeri competenti (salute, agricoltura) e numerose altre organizzazioni. La Federazione rappresenta il mondo del latte presso le organizzazioni intergovernative (Fao, Oms, Onu e Oie), i governi nazionali e gli enti sovranazionali come l’Unione europea. L’elezione è arrivata dopo dieci anni di intenso lavoro in diversi Comitati tecnici di Fil-Idf, passando attraverso il ruolo di Responsabile Ambiente dal 2015 al 2018, per poi assumere, nel 2018, quello di Coordinatore tecnico-scientifico. È la prima volta che un rappresentante italiano viene chiamato a ricoprire questo prestigioso e decisivo ruolo. 

 

PALUMBO SUPERYACHTS, PRIMA EDIZIONE DEL "THREE-DAY PRIVATE EVENT"-  La prima edizione del Palumbo Superyachts – Three-Day Private Event si è conclusa sabato 24 ottobre, segnando l'inizio di un percorso in crescita che mira a raccontare l’azienda, la modalità con cui vengono realizzati i modelli e il percorso che ha portato la società a essere leader mondiale nel settore nautico. Per tre giorni, alla Palumbo Superyachts Ancona, è stata data l'opportunità inedita di toccare con mano il lavoro svolto dall’azienda, un network internazionale di cantieri che mantiene però un forte senso di appartenenza al proprio territorio. I team commerciali e tecnici hanno accolto i visitatori nel pieno rispetto della normativa di prevenzione e protezione dal covid e li hanno introdotti nella dimensione Palumbo Superyachts. Gli open day hanno rappresentato un momento di convivialità in un contesto che ha saputo valorizzare le potenzialità di otto nuove costruzioni marchiate ISA, Columbus ed Extra che (insieme a Mondomarine) appartengono alla galassia di Palumbo Superyachts, accomunate dalla qualità e continuità stilistica tra spazi interni ed esterni.

 

IN EDICOLA TUTTE LE OPERE DI GIANNI RODARI - In occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari (1920-1980), "Corriere della Sera" e "La Gazzetta dello Sport" portano in edicola una collana di libri per le famiglie. L'autore è uno dei più grandi scrittori italiani del Novecento per bambini e ragazzi, e con la sua fantasia e intelligenza incanta da sempre anche gli adulti. Ironico, inventore di parole, visionario, Rodari con la sua “grammatica della fantasia” ha creato un nuovo modo di raccontare storie ai più piccoli, dipingendo con i toni della magia e del divertimento il loro spontaneo amore per la pace, per il gioco, per l'amicizia. Da “Favole al telefono” a “Le avventure di Tonino l’invisibile” e tutti gli altri grandi titoli, la collana raccoglie l’intera produzione di Rodari, con fiabe, storie e filastrocche. Ogni volume è arricchito dai disegni dei grandi illustratori che hanno interpretato le sue opere: Bruno Munari, Sophie Fatus, Giulia Orecchia e Valerio Vidali.

 

A2A LANCIA CON SUCCESSO UN BOND DA 500 MILIONI EURO - A2A ha lanciato l'emissione di un prestito obbligazionario di 500 milioni di euro della durata di 12 anni. Lo comunica la società, sottolineando che il bond è destinato a investitori istituzionali "a valere sul programma Euro medium term notes aggiornato il 28 luglio (e integrato con supplemento del 20 ottobre)".

Le obbligazioni sono state collocate a un prezzo di emissione pari a 99,471% e avranno un rendimento annuo dello 0,671% e una cedola dello 0,625%, con uno spread di 85 punti base rispetto al tasso di riferimento mid swap. La cedola "è la più bassa mai ottenuta da emittenti italiani corporate per obbligazioni con scadenza superiore ai 10 anni", spiega la società. Le obbligazioni sono regolate dalla legge inglese e ne sarà chiesta l'ammissione alla quotazione sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo dal 28 ottobre, data in cui è atteso il regolamento del prestito obbligazionario. Ai titoli rappresentativi del prestito obbligazionario sarà assegnato un rating da parte delle agenzie Moody's e S&P. L'emissione, aggiunge A2A, "è in linea con la strategia finanziaria finalizzata alla massima efficienza in termini di incremento della durata media del debito di gruppo, riduzione del costo medio di  indebitamento, ottimizzazione delle scadenze, e a una gestione proattiva del funding volta a cogliere tutte le opportunità offerte dal mercato dei capitali".
 

ENI TRA LE DIECI MIGLIORI AZIENDE PER REPORT DI SOSTENIBILITÀ - L'Eni è stata inclusa, per il secondo anno consecutivo, tra le dieci aziende con la migliore reportistica di sostenibilità nell'analisi del World business council for sustainable development (Wbcsd), classificandosi tra i Top performer. L'edizione di quest'anno ha coinvolto 158 aziende di diversi settori. Nell'analisi del Wbcsd l'Eni è citata come esempio di good practice in ambito "Sustainability governance", per la chiara descrizione dei ruoli e delle responsabilità del consiglio di amministrazione e dei comitati sulle tematiche di sostenibilità, in particolare sul clima. Tra gli elementi valutati positivamente anche la distinzione tra ruoli gestionali a livello centrale e locale e la distinzione tra gli obiettivi di sostenibilità del piano di incentivazione di breve termine e di quello a lungo termine dell'amministratore delegato. "Siamo orgogliosi di questo risultato - sostiene l'ad Claudio Descalzi - che conferma il valore delle nostre iniziative per la sostenibilità, frutto di un percorso avviato nel 2014 con il lancio di un nuovo modello di business, di una nuova mission e di una strategia di lungo termine al 2050 che coniuga sostenibilità economico-finanziaria, ambientale e sociale con l'obiettivo di accelerare la transizione energetica".

 

AL VIA LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING PER “THE LONGEVITY SUITE” – Si tratta di una startup innovativa che ha sviluppato un Metodo di Medicina Antiage con posizionamento Luxury e dislocati nelle principali città italiane. In 18 mesi di attività sono stati aperti sei centri diretti (quattro a Milano, uno a Roma e uno in Costa Smeralda) e quattro centri affiliati in franchising, raggiungendo oltre 4.500 clienti soddisfatti. Entro la fine del 2020 è programmata l’apertura di altri quattro punti vendita in franchising con una previsione di fatturato che superi un milione e 600mila euro e un EBITDA già positivo. Il metodo Longevity nasce dal lavoro di oltre 20 anni di ricerca del team del dottor Massimo Gualerzi, cardiologo Antiage di fama nazionale e autore di numerose pubblicazioni e libri sulla salute. Freddo e Detox sono il cuore dei programmi Antiage dei centri The Longevity Suite che, lavorando sulla riduzione dell’infiammazione, consentono di rallentare efficacemente il processo di invecchiamento. L’obiettivo è quello di creare un brand italiano di successo del mercato Antiage attraverso un format consolidato facilmente internazionalizzabile, ma unico nel mercato retail grazie alla combinazione di expertise medicale, tecnologie estetiche d’avanguardia, trattamenti manuali specifici, prodotti nutrizionali Detox e Cosmetici high tech, all’interno di un concept di Luxury Design.

 

GRANDVISION ITALIA LANCIA IL PROGETTO PER PREVENIRE LA CECITÀ - GrandVision Italia, in occasione del Mese della Vista, ha lanciato due campagne social di responsabilità sociale per combattere la cecità evitabile. Non tutti sanno che nel mondo ci sono oltre 36 milioni di persone cieche e il 75% di loro avrebbe potuto evitare questa condizione se avesse potuto farsi visitare e accedere alle cure esistenti. Per questo il retailer internazionale nel settore dell'ottica ha ideato un progetto a supporto di Sightsavers Italia Onlus, l’organizzazione internazionale che attraverso la prevenzione e la cura delle malattie degli occhi lotta contro la cecità evitabile in oltre 30 Paesi in via di sviluppo.

Tutti possono partecipare alla campagna, è sufficiente pubblicare su un profilo social (Facebook o Instagram) una foto o un video che ritragga il soggetto mentre si sta sforzando di vedere qualcosa: per esempio al ristorante, quando non riesce a leggere il menù o a casa, quando non mette a fuoco le parole del libro che sta leggendo, o mentre si sforza di scorgere il viso di chi lo sta salutando dall’altro lato della strada. È poi necessario taggare @sightsaversit e @grandvisionitaly e inserire gli hashtag #GuardaComeVedo #SightsaversItalia #GrandVisionItalia. Per ogni foto pubblicata con l’hashtag #GuardaComeVedo verrà effettuata una donazione a Sightsavers Italia Onlus per finanziare i loro progetti contro la cecità evitabile.

 

UNICREDIT, ACCORDO CON PWC PER L’ACCESSO AL SUPERBONUS - UniCredit ha intrapreso un accordo per favorire l’accesso al Superbonus 110%, che introduce agevolazioni fiscali con la possibilità di ottenere un credito di imposta del 110% delle spese sostenute per la riqualificazione energetica e sismica degli immobili.  Il gruppo bancario ha stipulato una partnership con PwC TLS: l'obiettivo è rendere immediato l'iter per condomini, privati e imprese che intendono usufruire dei vantaggi previsti dal Decreto Rilancio.

L’accordo tra UniCredit e PwC TLS prevede, attraverso una piattaforma tecnologica dedicata, una consulenza sugli aspetti tecnici e fiscali per tutte le fasi del processo. Il servizio è finalizzato all'analisi e alla verifica della completezza e congruità di tutta la documentazione prevista dalla normativa e dai decreti attuativi del ministero dello Sviluppo Economico e dell'Agenzia delle Entrate: attestati di prestazione energetica, APE (a inizio e a fine lavori), asseverazione tecnica, visto di conformità. Sono previste inoltre consulenze progettuali sui lavori che i clienti intendono eseguire e verifiche sull'effettiva esecuzione degli stessi, fino all'assistenza sul trasferimento del credito d'imposta maturato dal cassetto fiscale del cliente a quello di UniCredit.

I condomini, i privati e le imprese edili, come previsto dalla normativa vigente, possono inoltre ottenere un bonus fiscale collegato alle spese di consulenza, che sono comunque offerte ai clienti di UniCredit già a condizioni dedicate.

 

POSTE ITALIANE PARTECIPA AL MESE DELL'EDUCAZIONE FINANZIARIA - Poste Italiane partecipa con un programma di didattica digitale al “Mese dell'Educazione Finanziaria”. L'iniziativa, promossa dal ministero dell'Economia e delle Finanze, punta a migliorare le competenze dei cittadini in materia economico-finanziaria e ad aumentarne la consapevolezza nelle scelte di risparmio, investimento e conoscenza dei nuovi strumenti finanziari nell'era digitale. Per l'edizione 2020, che si svolgerà durante il mese di ottobre, Poste Italiane ha in calendario sei webinar (seminari sul web) gratuiti. Nel corso delle lezioni online esperti di materie economiche parleranno di pianificazione finanziaria, previdenza complementare, protezione, risparmio e investimenti e del ruolo del consulente, con l'obiettivo di aiutare i partecipanti a fare scelte di investimento in campo finanziario, assicurativo e previdenziale con maggiore consapevolezza e conoscenza.

 

FONDIMPRESA FINANZIA LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DI MICRO E PICCOLE IMPRESE - Il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, ha presentato il nuovo Avviso 2/2020: si tratta di uno stanziamento di 10 milioni di euro destinati al finanziamento della formazione dei lavoratori di tutte le micro e piccole imprese che aderiscono a Fondimpresa. Ogni azienda avrà a disposizione un contributo aggiuntivo al proprio Conto Formazione per un importo compreso tra 1.500 e 3.500 euro, che potrà utilizzare per supportare l'upskilling e il reskilling dei propri lavoratori. Sono inclusi anche i dipendenti che al momento si trovano in cassa integrazione e gli apprendisti per attività formative diverse dalla formazione obbligatoria prevista dal contratto.

Le aziende potranno delegare il pagamento dei fornitori individuati per l’attività di formazione direttamente a Fondimpresa, evitando così di anticipare i costi del piano formativo. "L'Avviso 2/2020 è un’opportunità importante per micro e piccole imprese. Abbiamo per le mani uno strumento innovativo, ideato a sostegno della fase di ripresa delle imprese e del Paese in un periodo di emergenza sanitaria", ha commentato il presidente di Fondimpresa Bruno Scuotto.

 

EXPO DI DUBAI: TALARICO FORNITORE UFFICIALE DI CRAVATTE AL PADIGLIONE ITALIA - Le cravatte Talarico volano a Dubai per rappresentare una delle eccellenze del made in Italy all'Esposizione Universale al via il primo ottobre del prossimo anno. Il celebre marchio è infatti stato scelto come fornitore ufficiale per la cravatta esclusiva del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai e sarà il regalo ufficiale per tutti i Capi di Stato che lo visiteranno. Le cravatte, in edizione limitata e in due diverse versioni, valorizzano il logo della partecipazione italiana alla prima Esposizione Universale nel mondo arabo con un ricamo in oro su sfondo blu. Realizzate in seta jacquard pregiata proveniente dalle seterie comasche, le cravatte sono un esempio dell'eccellenza della manifattura del nostro Paese che si riflette anche nel claim di Padiglione Italia ''La Bellezza Unisce le Persone''. Già in passato le cravatte Talarico hanno fatto mostra di sé in importanti eventi istituzionali internazionali tra i quali i summit per il semestre italiano di presidenza dell'Unione Europeo nel 2014 e il G7 di Taormina nel 2017. Talarico è orgogliosa di rappresentare il made in Italy in un evento che sarà il primo di rilevanza globale dopo la pandemia e che coinciderà con una fase di rilancio dell'economia nazionale anche attraverso l'export. 

 

NASCE FLORENCE, POLO PRODUTTIVO PER L'ABBIGLIAMENTO DI LUSSO - Il progetto prende vita attraverso l'acquisizione da parte del consorzio guidato da VAM Investments e Fondo Italiano d'Investimento (tramite Fondo Italiano Consolidamento e Crescita - FICC)  delle aziende toscane Giuntini, Ciemmeci Fashion Mely's Magliera, già eccellenze nella produzione di abbigliamento di lusso per i top brand della moda italiana e internazionale. La nuova società Florence, controllata al 65% dai fondi e al 35% dalle famiglie fondatrici delle tre aziende, presieduta da Francesco Trapani e guidata da Attila Kiss, nasce con un fatturato stimato a fine anno di oltre 150 milioni di euro con circa 700 dipendenti e avrà sede a Milano dove verrà inaugurato anche uno showroom per mettere a disposizione degli stilisti di tutto il mondo il vasto archivio del gruppo che racchiude oltre 50 anni di storia della moda. 

 

CREDEM CREA IL QUINTO POLO DEL PRIVATE BANKING IN ITALIA - Il progetto prevede una governance unica delle due realtà attive nel segmento, il private banking Credem e Banca Euromobiliare, che rimangono comunque distinte. A livello organizzativo sarà costituita una nuova Business Unit all'interno di Credem, in cui confluirà l'attuale canale di private banking del Credem. Attualmente le due strutture totalizzano 32 miliardi di euro di masse, posizionandosi così al quinto posto tra le realtà del private banking italiano. I principali obiettivi legati alla nascita del nuovo polo sono il rafforzamento del posizionamento distintivo di Credem e Banca Euromobiliare, accelerare la crescita nel settore del private banking e favorire il reclutamento dei migliori private banker e consulenti finanziari attivi sul mercato. In tale ottica, il nuovo polo investirà per dotare le reti private del gruppo di una piattaforma di advisory unica sul mercato, per rafforzare ulteriormente la digitalizzazione, per consolidare la formazione tecnica e relazionale dei private banker e consulenti finanziari.

 

MELEGATTI, 190 COLLABORATORI IN VISTA DEL NATALE - L'azienda veronese, recita una nota, ha inoltre messo in cantiere una serie di iniziative: il Melegatti Store rimarrà aperto tutti i giorni all'interno dello stabilimento alle porte di Verona mentre i canali social racconteranno le novità come il Pandoro alla Sambuca Molinari. Inoltre sono state pianificate una serie di azioni con tante insegne distributive all'interno dei punti vendita. "È un momento in cui bisogna essere uniti, fare rete, e lavorare assieme per la futura ripresa economica e occupazionale del Paese. Melegatti ha preparato questo Natale attraverso il lavoro di 40 dipendenti e oltre 150 stagionali valorizzando numerosi talenti giovanili. Siamo convinti che brand come Melegatti, mondo della distribuzione e consumatori debbano procedere compatti nel valorizzare il made in Italy, il territorio e le comunità", afferma l'amministratore delegato Giacomo Spezzapria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali