FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Case chiuse in Svizzera, calo dei clienti italiani a causa del telefono "traditore"

Come mostrato a “Striscia la Notizia”, il rilevamento di una rete estera blocca le persone che hanno paura di essere scoperte

Le case chiuse della Svizzera, in particolare a Lugano, stanno subendo un calo dei clienti italiani. Mancano i soldi o cala la domanda? Più probabilmente, secondo il servizio di “Striscia la Notizia”, il problema è la facilità di essere scoperti.

 

La prostituzione, in Svizzera, è legale ma se a Chiasso il telefonino rimane collegato a una rete italiana, a Lugano rileva una rete svizzera: se proviamo a contattare qualcuno che si trova in questa città, infatti, risponde un operatore in tedesco.

 

“Il cliente italiano che vuole stare sicuro e non avere problemi si ferma a Chiasso, quindi abbiamo avuto un lieve calo di clienti”, spiega un proprietario di un club privè di Lugano. Restando vicini al confine invece i problemi non nascono: anzi, c’è chi pubblicizza tra i servizi proprio il fatto che i cellulari prendano una rete telefonica italiana.