FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Venezia 79, Can Yaman e Francesca Chillemi arrivano insieme e la folla grida: "Fate l'amore"

L'attore turco risponde imbarazzato "Il prossimo anno..."

A Venezia 79 Can Yaman e Francesca Chillemi arrivano insieme e scatenano i cori della folla e dei fotografi: "Bacio, bacio", gridano in tanti, e ancora: "Fate l'amore".

Un invito quest'ultimo che imbarazza non poco i due attori protagonisti della nuova fiction di

Canale 5 "Viola come il mare".

Yaman non si scompone e risponde: "Il prossimo anno...".

Can Yaman e Francesca Chillemi... insieme a Venezia


Su un loro possibile flirt si vocifera da tempo, anche se con pochi fondamenti di verità, visto che Francesca Chillemi ha un compagno, Stefano Rosso, che è anche padre di sua figlia, nata nel 2016, e che ieri è arrivato al Lido.


Né l'attrice né Yaman hanno comunque mai voluto commentare i rumor su una loro possibile relazione, e i loro silenzi non hanno fatto che alimentare il gossip. Le voci su una loro relazione segreta avevano cominciato a diffondersi dopo che nel novembre scorso erano circolati degli scatti di Can e Francesca mentre uscivano dallo stesso appartamento. Immagini sulle quali i due attori non si sono mai espressi.


Il loro arrivo insieme, sorridenti e complici, a Venezia, era atteso da molti. Al Lido i due si sono fatti immortalare posando proprio come una coppia. 

Can Yaman, guarda gli scatti dell'attore turco


 


Sicuramente una coppia da fiction, quella che partirà a breve su Canale 5, ispirata al romanzo “Conosci l'estate?” di

Simona Tanzini

e che narra di Viola (Francesca Chillemi), giornalista tv romana che, a seguito della morte di una ragazza di buona famiglia, originaria di Palermo, città in cui lei si è trasferita, scoprirà un talento speciale per l’investigazione e comincerà a collaborare con Francesco Demir, ispettore di polizia che si occupa di indagare sui casi di cronaca della città. Il loro rapporto però inizia in maniera turbolenta perchè i due hanno caratteri davvero differenti e spesso si scontrano. Col tempo però la giornalista e l’ispettore iniziano ad andare sempre più d’accordo...


Per risolvere i vari enigmi la protagonista utilizza quello che è un vero e proprio dono: la sinestesia che le permette di associare a ogni persona un colore e, a partire da questo, un particolare stato d’animo.


La serie, una light crime, di 6 puntate, sarà presentata al Lido il 6 settembre, e oltre ai due attori protagonisti, ci sarà anche il regista Francesco Vicario.

Dopo aver confermato la sua grande presa sul nostro pubblico con le due fiction andate in onda a inizio estate, "Mr. Wrong" e "Daydreamer", Yaman si prepara anche alle riprese del remake in chiave contemporanea del kolossal "Sandokan", il cui progetto era stato annunciato già lo scorso anno, ma che ancora non sembra in procinto di partire. 


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali