FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Temptation Island”, Alessandro chiede il falò di confronto con Sofia: “Mente: anche lei mi ha tradito”

Dopo pochi giorni di separazione, la coppia sembra già attraversare una crisi profonda

I primi giorni a “Temptation Island” hanno già riservato brutte sorprese a Sofia. Guardando i filmati del fidanzato in compagnia delle single, la ragazza si accorge fin da subito di come lui cerchi il contatto fisico e la loro attenzione. Sono però le parole di Alessandro a ferire veramente Sofia: “Sono stato felice poche volte”. Una frase schietta, che non può essere fraintesa e che subito rivela l’insofferenza della coppia. Sofia scoppia a piangere consolata dalle altre concorrenti: il suo pianto non trova pace.

 

La concorrente però non è l’unica a soffrire. Alessandro, infatti, è chiamato nel pinnettu a guardare un filmato sulla fidanzata. Nel video Sofia parla ad un single della propria relazione dicendo di essere stata tradita ma di non aver mai tradito. Sentendo queste parole, Alessandro scatta subito in piedi ed esce furioso dalla tenda: a quanto pare Sofia non ha raccontato tutta la verità e anche lei non è stata fedele. La bugia ha conseguenze immediate: Alessandro chiede il falò di confronto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali