FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Isola dei Famosi 2019", Paolo esasperato dai mosquitos è in crisi: portato via da un medico

Brosio è costretto a lasciare momentaneamente l’isola dei pirati per accertamenti e cure mediche.

Sull'"Isola dei Famosi" le defezioni continuano. Dopo l'abbandono di Youma Diakite, per cause di forza maggiore, legate alla sua famiglia, anche Paolo Brosio deve lasciare momentaneamente l'Isola. Lo showman non è più in forze e si sente svenire. I mosquitos lo tormentano ad ogni ora, e nei momenti più caldi della giornata non riesce a stare coperto. Un medico arriva per visitarlo e lo porta via per accertamenti e cure.

Lo sconforto e la sofferenza portano Paolo a una crisi di pianto, Marco cerca di consolarlo incitandolo a non grattarsi. Ma quando arriva il medico per visitarlo la sentenza è una sola: Brosio è costretto a lasciare momentaneamente l’isola dei pirati per accertamenti e cure mediche: "Io vorrei rimanere perché ho sempre combattuto nella mia vita, nelle cose, nello sport e mi sembra di gettare la spugna... ma non sono io a gettare la spugna, bensì la mia salute... Il dolore è forte, il prurito è diventato tremendo".
Salito sulla barca che lo porterà via Marco lo saluta e gli dice: "Ti aspetto...". Riuscirà Paolo a tornare dai suoi compagni naufraghi?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali