FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Raoul Bova compie 48 anni: "Il mio primo bacio? Lʼho dato da piccolissimo"

Lʼattore svela qualche suo segreto in una breve intervista a "Fuego"

"Ho iniziato a fare una serie di provini ma non ero molto incentivato perché non mi piaceva l'andazzo, il meccanismo di questi provini, numeretti, code, l'attesa per essere chiamato e tutto quanto. Se ci andavo sicuro? No, per niente."

Così Raoul Bova, che compie 14 agosto oggi 48 anni, si raccontava a "Fuego" in una breve intervista. Inizialmente l'attore si era dedicato al nuoto ma sarà poi la televisione a fargli capire di esere più tagliato per lo spettacolo e la recitazione. Sul piccolo schermo Raoul Bova ha interpretato serie di successo come "La piovra", "Ultimo", "Distretto di Polizia", "Nassiriya - Per non dimenticare", "I Cesaroni", mentre del cinema ricordiamo "Palermo Milano - Solo andata", "I cavalieri che fecero l'impresa" di Pupi Avati, "La finestra di fronte" di Ferzan Özpetek, "Scusa ma ti chiamo amore", "Baarìa" di Giuseppe Tornatore, "Immaturi" e "La scelta" di Michele Placido.

"Il mio primo bacio? Ero piccolissimo, avevo dieci e si è trattato di un bacio vero, con la lingua. Infatti mi ha lasciato una sensazione stranissima. Dei sette vizi capitali, sicuramente quello che mi si addice di più è gola: adoro mangiare, avere tavole imbandite con tante persone, mi dà moltissima allegria."

Raoul Bova è stato sposato con Chiara Giordano, da cui ha avuto i figli Sophia, Alessandro Leon e Francesco. Ora è legato all'attrice, showgirl e modella spagnola Rocío Muñoz Morales, dalla quale ha avuto le figlie Luna e Alma.