FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Selvaggia Roma e Tommaso Zorzi, scontro social sulle adozioni gay

Botta e risposta infuocato per i due ex gieffini 

selvaggia roma, tommaso zorzi
Tgcom24

Bufera social per l'ex gieffina Selvaggia Roma, che rispondendo ai follower ha ammesso di non essere favorevole alle adozioni gay.

"Un bambino deve avere due figure come una mamma e un papà", ha scritto l'ex gieffina nelle storie di Instagram. La dichiarazione non è passata inosservata e in molti le hanno fatto notare come la sua sia una posizione retrograda. Tra questi anche Tommaso Zorzi, che con Selvaggia ha condiviso la Casa del "Gf Vip".

Selvaggia Roma completamente nuda: "Questo potrebbe somigliare al Paradiso"


Durante una chiacchierata con i suoi seguaci, a Selvaggia è stato chiesto cosa pensasse delle adozioni gay e non ha esitato a esprimere la propria opinione: "Non sono d'accordo. Mi sento in dovere di dire che un bambino debba avere due figure come una mamma e un papà. Credo che non bisogna imporgli queste figure. Crescete e moltiplicatevi dicevano. Quando cresceranno poi saranno loro a decidere se moltiplicarsi o fermarsi e amare il proprio sesso".


 


Il commento non è passato inosservato anche perché l'influencer afferma, tra le righe, che l'omosessualità è una scelta e non un orientamento sessuale. Tra le tante voci critiche anche quella di Tommaso Zorzi, con cui Selvaggia ha condiviso la Casa del Grande Fratello Vip. 


 


"Le coppie omogenitoriali adottano bambini che una mamma e un papà non hanno voluto o potuto tenere. Dunque le figure mamma e papà non mi pare siano sinonimo di bravi genitori", ha esordito il vincitore del "Gf Vip". "E aggiungo che se io volessi adottare un figlio dovrei sottopormi a numerosi esami d'idoneità, spendere cifre folli e stare anni in ballo con la burocrazia. Dunque io quel figlio lo vorrei con tutto me stesso. Gli etero possono rimanere incinta nel cesso di una discoteca per poi spiegare a noi cosa vuol dire essere bravi genitori. Anche no".


 


Zorzi ha poi continuato, riflettendo su come certe visioni non siano supportate da dati oggettivi: "In altri Paesi, più civili del nostro, gli omosessuali non sono solo genitori ma anche nonni. Quando le persone dicono che ai bambini servono una mamma e un papà, fanno riferimento a qualche studio antropologico e scientifico? Oppure è solo morale cattolica? Allora parliamone, prendiamo i dieci comandamenti e iniziamo a vedere uno per uno come ci comportiamo".


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali