FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sean Penn, prima serie tv da protagonista: con "The First" in missione su Marte

Arriva a settembre negli Usa su Hulu il drama scritto dallo sceneggiatore di "House of Cards"

Sean Penn, prima serie tv da protagonista: con "The First" in missione su Marte

Dopo alcuni piccoli ruoli e partecipazioni, è venuto il momento anche per Sean Penn di sbarcare sul piccolo schermo da protagonista con una serie tv. Il premio Oscar per "Mystic River" e "Milk" sarà al centro di "The First", un drama sci-fi dall'ideatore di "House of Cards", Beau Willimon. Ambientato in un futuro prossimo, seguirà la prima missione umana su Marte e arriverà in televisione a settembre sulla piattaforma streaming Hulu.

In passato Penn è apparso in alcuni episodi di serie come "Friends", "Two and a Half Men" (Due uomini e mezzo) ed "Ellen". Nel 2017 era stato annunciato che l'attore avrebbe recitato nei panni di Andrew Jackson (il settimo Presidente degli Stati Uniti d’America) nella miniserie tv "American Lion" di HBO, ma il progetto è evaporato dopo il ritiro del regista Phillip Noyce e al momento non ci sono più stati aggiornamenti.

"The First" parla di un gruppo di astronauti capitanati da Sean Penn che si avventurano per primi alla scoperta del Pianeta Rosso nel 2030, ma anche delle loro famiglie nonché della squadra che li coordina dalla Terra. Nel cast ci saranno anche Natascha McElhone ("The Truman Show", "Californication") e Hannah Ware ("Boss"). Annunciato per il 14 settembre negli Stati Uniti, lo show è composto da otto puntate.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali