FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sabrina Salerno: "Parlo con i morti e prego la Madonna"

La cantante e showgirl racconta a "Mistero Magazine" il suo rapporto con la spiritualità e la fede

Sabrina Salerno: "Parlo con i morti e prego la Madonna"

Sabrina Salerno si appresta a festeggiare i suoi 30 anni di carriera e racconta per la prima volta il suo rapporto con la spiritualità. La cantante e showgirl, icona sexy degli Anni Ottanta, rivela a "Mistero Magazine" di avere le premonizioni: "Fin da piccola ho sentito le voci di persone care scomparse che mi davano messaggi o indicazioni per il futuro che poi si sono puntualmente avverati", dice, confessando di pregare spesso la Madonna.

In cantiere ha un film, un nuovo progetto discografico e tanti concerti in giro per il mondo, ma, a 48 anni splendidamente portati, Sabrina Salerno racconta anche il suo rapporto con la fede e la spiritualità: "Con il cristianesimo ho un rapporto conflittuale. Pur essendo credente, non riesco ad accettare determinati obblighi e imposizioni", spiega nell'intervista ad Aldo Dalla Vecchia. "La spiritualità va al di là della religione – continua – oggi prego molto, sia nei momenti belli sia in quelli meno belli. Lo faccio per ringraziare, ma anche per trovare conforto e aiuto. Mi viene naturale rivolgermi a Maria", confessa.

Parlando di spiritualità, la showgirl fa anche una rivelazione: "Spesso ho fatto sogni premonitori – dice - Prima di scoprire di essere incinta, l’ho saputo in sogno. E adesso mi capita di 'sentire' in anticipo la gravidanza delle amiche. A una di loro ho preannunciato che era in attesa di due gemelli, un maschio e una femmina. Lei mi ha dato della matta… Salvo poi scoprire di essere incinta di due gemelli, un maschio e una femmina".

Sabrina Salerno confessa però di essere anche un po' superstiziosa: "Ho notato che ogni volta che mi metto qualcosa al contrario, come un maglione o una T-shirt, le cose poi vanno benissimo", dice. E svela qualche retroscena anche sui tanti vip con i quali in passato ha lavorato: "Ciascuno ha i suoi piccoli riti e scaramanzie, per esempio Raffaella Carrà non ama il viola e non si siede a tavola se si è in tredici".

Sabrina Salerno: "Mio padre non mi ha mai voluta"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE