FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sabrina Ferilli critica la cover di Vanessa Incontrada: "Ma basta! Si sarà rotta anche lei"

L'attrice interviene dopo un'altra copertina sulla collega e il body shaming

"Gli attacchi social non mi feriscono", ha assicurato Vanessa Incontrada di nuovo sulla copertina di "Vanity Fair" dopo la famosa cover senza veli del 2020.

L'attrice si riferiva agli attacchi sulla fisicità, ma una collega,

Sabrina Ferilli

, interviene sulla querelle e tuona: "Storie che non hanno più senso, magari fare una copertina in meno e raccontare di più il lavoro che si fa".

 



 


Dopo le polemiche sul "body shaming" e le foto del "Settimanale Nuovo" che immortalavano le forme giunoniche della Incontrada, Vanessa ha replicato a "Vanity" - che le ha dedicato la copertina con un titolo eloquente: "Sei bellissima" (sulla scia dei cori al concerto di Gigi D'Alessio) - con "il silenzio e l'indifferenza".


 


Ma l'ennesima intervista con tanto di copertina non è andata giù alla Ferilli, che sui social si è sfogata: "Chi ha criticato l'attrice? Critico questo modo di raccontare tutto ed il contrario di tutto che porta a un corto circuito insopportabile! Probabilmente s'è rotta le balle anche lei di essere messa in mezzo a sta storia che non ha più senso. Dura da secoli! È che uno a un certo punto, da donna matura, deve pure capire che ste storie non hanno più senso e magari fare una copertina in meno e raccontare che lavoro sta facendo. Visto che meritatamente lavora tanto. Dai su! Ma basta!".


 



TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali