FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

RadioMediaset si conferma gruppo leader negli ascolti nazionali

Le radio del gruppo hanno ottenuto il 17.9% di ascoltatori nel Quarto d'ora medio dalle ore 6 alle ore 24 e il 37% di ascoltatori nel giorno medio

RadioMediaset si conferma primo gruppo radio nazionale. Lo dicono i dati TER (Tavolo Editori Radio) relativi all’ascolto radiofonico del secondo semestre 2019 (11 giugno-16 dicembre) e dell’anno 2019 (15 gennaio-16 dicembre). Il gruppo che comprende Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Monte Carlo e Radio Subasio, ha ottenuto il 17.9% di ascoltatori nel Quarto d’ora medio dalle ore 6 alle ore 24 (totale anno 2019, in crescita rispetto al 17.7% dell’anno 2018) e il 37% di ascoltatori nel giorno medio (in crescita rispetto al 36.3% dell’anno 2018).

"Questa rilevazione conferma la leadership del gruppo con un incremento dei già solidi risultati dei nostri brand sia nel giorno medio che nell’AQH - dice Paolo Salvaderi, Amministratore Delegato RadioMediaset -. Una particolare menzione ai risultati di R101, Virgin e Radio Monte Carlo che hanno registrato una performance importante a conferma del lavoro di rafforzamento sul positioning intrapreso negli ultimi anni”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali