FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pio e Amedeo contro il politicamente corretto: "Non sono le parole, ma le intenzioni"

A "Felicissima Sera" il duo comico riflette sui termini che non si possono più utilizzare

 

Pio e Amedeo regalano attimi di grande ironia e leggerezza, ma come già accaduto durante le prime due puntate del loro show "Felicissima Sera", anche durante l'ultimo appuntamento si ritagliano un momento di riflessione e questa volta affrontano il problema dei tanti termini che oggi risultano offensivi.

"Contano più le parole rispetto al significato che ci metti dentro. La vera differenza è la cattiveria, l'intenzione - esordisce Amedeo Grieco passando in rassegna diversi luoghi comuni e mandando un messaggio chiaro - Bisogna poter scherzare su tutto, perché il problema non è il linguaggio". E conclude: "Di fronte all'ignoranza, la cosa più disarmante è una bella risata".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali