FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pink Candy, "camgirl" a 24 anni: "Faccio spettacoli a luci rosse e non mi vergogno"

A "Live - Non è la dʼUrso" una studentessa laureata in psicologia spiega perché ha scelto di fare questo lavoro

 

La parte finale di "Live - Non è la D’Urso" si occupa di argomenti un po’ piccanti. Dal locale napoletano dove ragazze e ragazzi si offrono come "vassoi" per sushi e cioccolata si passa al ristorante delle supermaggiorate in Abruzzo e si arriva a Pink Candy: una 24enne "camgirl", ovvero una ragazza che inscena spettacoli sexy davanti alla webcam in cambio di denaro versato da clienti che vogliono assistere allo spettacolo.


Pink Candy è una giovane come tutte le altre, laureata in psicologia, che al momento trova nel fare la "camgirl" il suo lavoro come ammette nello studio di Barbara D’Urso. Molto incuriosito da lei è Paolo Brosio, che di nuovo ospite del programma riconosce di trovarsi in difficoltà di fronte alle tante bellezze della serata.


Per spiegare meglio il tipo di lavoro che svolge, Pink Candy ha invitato le telecamere di "Live" a casa sua per mostrare i costumi di scena con tanto di sex toys. In studio ci si domanda perché una ragazza laureata in psicologia faccia questo lavoro ma lei sottolinea che non si tratta di un ripiego: "Non lo faccio perché non ho trovato lavoro, è nato per scherzo e alla fine mi sono divertita a portarlo avanti". Aggiunte inoltre di essere una grande appassionata di cosplay, non a caso gli spettacoli più apprezzati dal suo pubblico sono quelli che coinvolgono personaggi di anime o videogiochi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali