FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pamela Prati, ancora dubbi e interrogativi su Mark Caltagirone

Dopo la presenza della soubrette a "Live Non è la DʼUrso" arriva lʼannuncio da un profilo (fake?) su Instagram: "Io e Pamela abbiamo deciso di dare fine alla nostra storia dʼamore"

Pamela Prati, ancora dubbi e interrogativi su Mark Caltagirone

Continua la saga che vede Pamela Prati e Mark Caltagirone protagonisti del gossip in televisione. Dopo l'annullamento del matrimonio, la soubrette è stata messa alle strette a "Verissimo" da Silvia Toffanin riguardo l'esistenza del fantomatico fidanzato. Ospite a "Live Non è la D'Urso", la Prati non ha risposto a molte domande della conduttrice abbandonando improvvisamente lo studio. Da ultimo, un post su un profilo Instagram aperto da poco di un certo Marck Caltagirone avrebbe sancito la fine della storia d'amore tra i due.

"Io e Pamela con comune accordo abbiamo deciso di dare fine alla nostra storia d'amore. Vi prego di rispettare la nostra decisione. Io, presto chiarirò tutto nelle sedi opportune", recita il post che riporta la firma Marck (e non Mark e nemmeno Marco). Per qualcuno è altamente probabile che il profilo social sia un fake. Il messaggio è l'ennesimo colpo di scena di questa vicenda. Potrebbe essere la chiusura definitiva o l'ennesimo capitolo di questo gigantesco e surreale Prati-gate.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali