FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Massimo Boldi dal letto dell’ospedale: "Il mio cuore batte ancora forte"

A Domenica Live il comico parla per la prima volta dopo lʼangioplastica

Dopo l’intervento all’aorta di fine aprile (tenuto volutamente nascosto), Massimo Boldi si era ributtato nel lavoro per girare il nuovo film con Christian De Sica, Amici come Prima. Alla fine delle riprese, però, in vacanza a Forte dei Marmi sentiva qualcosa che non andava al meglio: “Durante le passeggiate, avevo iniziato a sentire un forte dolore". Da qui, la decisione di ricorrere a un secondo intervento, per contrastare le ostruzioni delle coronarie.

Al San Raffaele di Milano, l'attore comico era stato sottoposto a una coronografia e dall'esame erano state riscontrate occlusioni in tre arterie. Quindi l'angioplastica, eseguita due giorni fa, e la riabilitazione: "Qui al San Raffaele, ti operano, il giorno dopo ti fanno gli esami di controllo e il terzo giorno ti lasciano andare" scherza ai microfoni di Domencia Live, rassicurando tutti i fan sulle sue condizioni di salute con uno dei suoi tormentoni: "Il mio cuore continua a fare tatatatatatata".