FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mara Venier si commuove per Nadia Toffa e lascia lo studio in lacrime

La madre Margherita ha raccontato che la "Iena" ha lottato fino allʼultimo

Una intervista commovente, in cui Margherita, la madre di Nadia Toffa, ha raccontato a "Domenica in" la grande forza della "Iena" morta di cancro il 13 agosto a 40 anni. Alla fine della conversazione Mara Venier è scoppiata in lacrime e ha lasciato lo studio dando le spalle alle telecamere. Troppa commozione, tanto che non è riuscita a cambiare subito argomento.

"Fino all'ultimo Nadia è stata fiduciosa di poter guarire, tornare a fare le inchieste, condurre - ha raccontato la madre - Ma nonostante questo era pronta ad accettare quello che sarebbe successo. In clinica a Brescia c'era un missionario in partenza per il Brasile: le chiese di darle l'estrema unzione e lei disse di sì".

Margherita ha raccolto gli ultimi pensieri di Nadia nel libro "Non fate i bravi", uscito postumo a inizi novembre, e i cui proventi saranno destinati alla ricerca contro il cancro. La madre ha ripercorso i momenti più difficili della malattia di Nadia, ma ha anche sottolineato l'allegria e il sorriso con cui la figlia ha sempre affrontato la vita: "Quando scriveva, alcuni testi erano canzoni e si divertiva da matti a cantarle a cappella. Una volta ne ha inciso una come regalo ai fan, le riprese le ho fatte io con il telefonino".

Un brano d'amore che Nadia dedicò "alla persona che amava e che ha allontanato quando ha capito che stava veramente male". Quel post sui social in cui accusava il compagno di non accompagnarla alle sedute di chemioterapia "non era vero: lui la accompagnava sempre ma Nadia lo scrisse apposta, con durezza, per allontanarlo. E lui l'ha capito, l'ha rispettata in questa scelta".

Negli ultimi tempi "Nadia dormiva parecchio, ma quando era sveglia lavorava. Diceva "mamma è estate, devo avere i servizi pronti per le Iene, altrimenti i cassetti sono vuoti quando riparte il programma. Era convintissima che avrebbe ricominciato, nella sua testa era presentissima. Solo l'ultima sera l'ho vista cambiare, era molto pallida e il respiro si è fatto più affannoso. Non so dove ho trovato la forza di dirle: vola tesoro mio, la mamma è serena".

PUNTATA DI COMMOZIONE - Ma quella di domenica è stata una puntata di commozione per Mara Venier che ha pianto anche nel momento dedicato a Vanessa Incontrada e Gigi D'Alessio. "C’è una poesia che recita ‘chi tene a’ mamma è ricche e nun o’ sape’ - racconta Gigi - Io ho quattro figli però quando hai i genitori sei sempre figlio. La sento sempre vicino. E’ una forza che non si può descrivere, mi manca fisicamente l’abbraccio di mia mamma e di mio padre". Gli occhi di Mara, che ha perso la mamma pochi anni fa, si fanno lucidi. E scoppia in lacrime. Vanessa cerca di consolarla: "Sto qui vicino a te, mi siedo per terra". Alla fine per terra rimangono in tre. Mara, Gigi e Vanessa.


TI POTREBBE INTERESSARE:


 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali