FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le donne molestate da Bill Cosby sulla copertina del New York Magazine

Le foto delle vittime dellʼattore comico statunitense, che hanno deciso di raccontare gli abusi e invitano le altre donne a farsi avanti

Le donne molestate da Bill Cosby sulla copertina del New York Magazine

Il New York Magazine, una popolare rivista quindicinale di New York, mostra in copertina 35 donne che hanno accusato il comico Bill Cosby di stupro. Le accuse ricevute dall'attore sono in totale 46. Nella fotografia in bianco e nero, le vittime di Cosby sono sedute una affianco all'altra e sotto a ognuna di esse è riportata la data in cui ha subito la violenza. In fondo a destra c'è una sedia vuota: un invito rivolto a chi ancora non ha trovato il coraggio di mostrare il proprio volto, forse a causa della vergogna.

Il numero del magazine è dedicato alla storia di queste donne e alle difficoltà che hanno dovuto affrontare nel raccontare ciò che hanno vissuto. Le interviste, fatte separatamente, si sono svolte negli ultimi sei mesi. Una donna si è concentrata sul cambio di reputazione subito da Cosby. “Non sarà ricordato come un grande comico”- dice - “ma come uno stupratore seriale”.

Bill Cosby, famoso attore e comico statunitense degli anni Ottanta, è sotto accusa da alcuni mesi per violenze sessuali. I fatti sarebbero accaduti tra la fine degli anni Settanta e il 2004. L'attore ha sempre negato pubblicamente ma sembra che durante alcuni procedimenti penali abbia ammesso di aver drogato le donne di cui abusava.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali