DOPO LA CONFESSIONE DI PIETRO

"L'Isola dei Famosi 2024", dopo il furto del cibo arriva il provvedimento

Il reo confesso Pietro Fanelli vedrà dimezzarsi la sua razione di cibo, ma nel gruppo si nasconde un ladro

19 Apr 2024 - 17:16
 © Da video

© Da video

All'"Isola dei Famosi 2024" si è aperto un nuovo "caso" quello sul furto del cibo. Un comunicato annuncia ai naufraghi quanto segue: "Se dovessero esserci stati altri colpevoli lo spirito dell'Isola si augura che lo dichiarino spontaneamente e accettino la stessa sorte". La sorte in questione è quella toccata a Pietro Fanelli, che ha confessato di aver mangiato il cibo sottratto ai cameraman ed è stato per questo punito. Ma non è stato lui a rubarlo...

Fotogallery - Le emozioni della quarta puntata dell'Isola dei Famosi 2024

1 di 26
© Da video © Da video © Da video © Da video

© Da video

© Da video

© Tgcom24

© Tgcom24

Isola dei Famosi: Greta porta alla luce il caso del cibo rubato

  Nel corso della quarta puntata dell'Isola dei Famosi Greta si è lamentata di una cosa accaduta su Playa Espinada. Prima delle nomination la ragazza dice che avrebbe voluto votare un naufrago perché ha infranto il regolamento ma quel naufrago è immune. "So che questo è un reality, ma a me piace giocare lealmente" dice Greta.  Vladimir Luxuria replica di essere al corrente dell'accaduto: "Per il momento lasciamo questo ‘giallo' in sospeso, poi daremo tutte le risposte e nel caso prenderemo dei provvedimenti".

La punizione di Pietro Fanelli

  Il protagonista del "giallo" è Pietro (il giovane poeta che aveva dichiarato di voler digiunare), che confessa di aver mangiato del cibo proibito. La punizione non tarda ad arrivare e, attraverso un messaggio, lo Spirito dell'Isola annuncia cos'ha in serbo per il naufrago. "La verità viene sempre a galla. Pietro ha confessato di aver sottratto del cibo nell'area riservata alla troupe. Per i prossimi cinque giorni avrà diritto solo a metà razione di riso, 20 grammi, e il leader ne sarà responsabile", si legge nel comunicato. "Se dovessero esserci stati altri colpevoli, lo spirito dell'Isola si augura che lo dichiarino spontaneamente e accettino la stessa sorte".

Alvina resiste alla tentazione: "Se fosse stato cioccolato l'avrei mangiato"

  "Ho mangiato un po' di riso, una patatina fritta, un pezzetto di carne e un pomodoro. Lo Spirito dell'Isola mi ha punito, ma sono fiero della mia scelta. Ho avuto coraggio a dire la verità", ha dichiarato Pietro dopo il provvedimento. Anche Alvina ha ammesso di aver ricevuto un "regalino", ma di non aver ceduto alla tentazione: "Ero nel mio letto a baldacchino e ho ricevuto da qualcuno un po' di riso. Era riso e non l'ho mangiato, se fosse stato un cioccolatino l'avrei mangiato".

Il "detective" Pietro: "So chi è il ladro, ma non lo dico"

  A questo punto anche Khady si alleggerisce la coscienza e ammette di aver mangiato un po' di riso, nonostante a Greta avesse detto di avere la coscienza pulita. Tra le due inizia un rapido botta e risposta, ma la modella mette bruscamente fine alla discussione: "Pensa a farti gli affari tuoi". Il "detective" Daniele potrebbe facilmente risolvere il mistero, ma non ha nessuna intenzione di smascherare il ladro: "So chi è stato, me l'hanno detto. La persona che è coinvolta in questo desinare notturno illegale è una persona che ha sempre manifestato pubblicamente il suo essere ligia alle regole"
 

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri