FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il cast di "Glee" riunito ai GLAAD Media Award per onorare Naya Rivera

La comunità LGBTQ+ premia Schitt’s Creek e ricorda l'attrice scomparsa la scorsa estate

Cerimonia virtuale anche per i GLAAD Media Award 2021, i riconoscimenti assegnati a personalità, produzioni che più si sono distinte per offrire una rappresentazione della comunità LGBTQ+. Tra i momenti clou della serata l’omaggio del cast di "Glee" a Naya Rivera, scomparsa nei mesi scorsi, a 10 anni dal coming out del suo personaggio. Tra i vincitori "Schitt’s Creek" come miglior comedy e "Star Trek Discovery" come miglior drama.

 

 

Nel video, condiviso su Instagram dalla stessa organizzazione dei GLAAD Media Award è Demi Lovato a guidare la carrellata di star che hanno voluto ricordare Naya Rivera e il suo personaggio, Santana Lopez, che nell’ambito delle serie tv è considerato un caposaldo per la comunità gay e un modello innovativo per gli adolescenti LGBTQ e LGBTQ Latini.

 

 

Proprio dieci anni fa, infatti, in una puntata di "Glee", Santana Lopez faceva il suo coming out.
La Lovato, che ha interpretato la fidanzata di Santana nello show, ha voluto ricordare come Naya abbia ispirato le giovani donne di origini latinoamericane in tutto il mondo con la sua ambizione e i traguardi raggiunti e ha ribadito il potere di uno show come "Glee".

 

Il cast di "Glee" ricorda Naya Rivera su Instagram

 

Al tributo hanno partecipato anche Jacob Artist, Chris Colfer, Darren Criss, Jessalyn Gilsig, Dot Marie-Jones, Vanessa Lengies, Jane Lynch, Kevin McHale, Heather Morris, Matthew Morrison, Alex Newell, Lauren Potter, Amber Riley, Harry Shum Jr., Becca Tobin, e Jenna Ushkowitz.

McHale ha sottolineato come la Rivera fosse sempre gentile con tutti mentre Ushkowitz ha detto: "Faceva ridere tutti sullo schermo e anche fuori, ma la vera vittoria era farla ridere perché sapevi che avevi davvero fatto qualcosa di realmente divertente..."

 

Morrison ha invece ricordato quanto Naya amasse il figlio e la madre dell'attrice ha invece inviato un messaggio in cui ha voluto sottolineare il suo orgoglio per il coming ut del personaggio interpretato dalla figlia: "Il suo desiderio era sempre sostenere chi non aveva una voce. Non credo che si sia resa conto quanto fosse importante per questo mondo. Sono grata che la mia figlia maggiore abbia aiutato a cambiare come ci vediamo e relazioniamo con gli altri".

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali