FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Ho subito uno stupro a dodici anni", racconto shock di Adua Del Vesco al "GF Vip"

Lʼattrice trova per la prima volta la forza di raccontare quanto accaduto quando era solo una bambina

 

 

"All'età di dodici anni io ho subito uno stupro che mi ha molto condizionato molto nel mio rapporto con gli uomini". Durante la decima puntata del "Grande Fratello Vip" è andata in scena "la linea della vita" di Adua Del Vesco, la quale ha raccontato per la prima volta quanto accaduto quando era solo una bambina.

"I miei ricordi a volte sono un po' offuscati perché la mia mente cerca di cancellare delle cose - spiega in lacrime ad Alfonso Signorini - Era una persona che conoscevo e che mi ha dato un passaggio in macchina, io ingenuamente ho accettato senza alcuna malizia perché ero una semplice ragazzina e non potevo immaginare". Solo due anni fa, racconta l'attrice, ha trovato la forza di raccontare tutto alla madre, tenuta all'oscuro di tutto perché si sentiva in colpa, "per paura di farle del male e per proteggere la mia famiglia".

Ma non è tutto, perché Adua ha raccontato anche le difficoltà della depressione e dell'anoressia, un periodo buio della sua vita dal quale è uscita grazie al suo ragazzo dell'epoca: "Ho pensato a lui e mi sono detta se valeva la pena perdere una persona così bella. Poi ho guardato il mare e mi sono resa conto di quanto fosse bella la vita".

Infine il ritorno alle origini: "Da oggi voglio essere di nuovo Rosalinda, questo è il mio vero nome".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali