FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Manuel Bortuzzo al "Grande Fratello Vip": "Voglio lasciare il segno"

L'atleta è stato il secondo concorrente a entrare nella Casa, dopo Katia Ricciarelli: "Sogno un mondo di pari opportunità"


 


 


Uno dei concorrenti dell'ultima edizione del

"Grande Fratello Vip" 

che hanno suscitato più curiosità è stato 

Manuel Bortuzzo. 

L'atleta, paraplegico per una lesione al midollo spinale causata da un colpo di pistola ricevuto per errore durante un agguato alla periferia di

Roma

, è stato il secondo concorrente a varcare la porta rossa di Cinecittà nel corso della prima puntata del programma condotto da

Alfonso Signorini. 


 


"Entro nella Casa perché

credo di poter lasciare un segno nel cuore e nella mente delle persone

- ha esordito Bortuzzo dopo aver fatto il suo ingresso nella Casa in sedia a rotelle -,

sogno un mondo di pari opportunità per tutti

, magari non cambierò io il mondo, ma credo che questo può essere solo l'inizio".


 



 


Nella Casa Manuel non ha voluto cercare la facile notorietà, ma ha deciso di entrare per portare un messaggio forte:

quello che anche le persone disabili possono avere una vita normale,

 quindi anche partecipare al

“Grande Fratello vip”

. Una volta raggiunto il suo scopo l'atleta ha abbandonato la casa auto-eliminandosi. 


 


Quando ha deciso di partecipare al programma, Bortuzzo non si aspettava di certo di trovare l'amore.

La love story tra Manuel e la principessa Lulù Selassié

, discendente dell’ultimo Imperatore dell’Etiopia Hailé Selassié, ha catalizzato l'attenzione del pubblico e la coppia innamorata aveva deciso di andare a vivere insieme.


 


Ma la storia è finita poco dopo l'uscita dalla Casa.

"Manuel non mi ha mai fatto capire che eravamo alla fine della nostra storia, anzi, facevamo sempre tanti progetti. - ha raccontato la principessa ospite a "Verissimo" - Cerco di pensare a me stessa, al mio lavoro, provo a distrarmi ma la verità è che penso a lui tutto il giorno". 


 


Lulù ha anche mandato una freccitina: "Credo sia stato influenzato. Intorno a lui molte persone mi hanno giudicata al contrario della mia famiglia che lo ha amato dal primo giorno. Così come Manuel, che chiamava mamma mia madre".


 


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali