FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dopo il "Grande Fratello Vip" Clizia aspetta Paolo per la birretta... con il papà

Lʼinfluencer pubblica sui social uno scatto dalla spiaggia

"E' un sì per la birretta a Fregene". Con queste parole Clizia Incorvaia aveva salutato Paolo Ciavarro, prima di essere squalificata dal "Grande Fratello Vip" per le frasi su Buscetta. Via social l'influencer  ha pubblicato un scatto seduta sulla spiaggia insieme al papà e il messaggio: "Ti aspetto qui. Torna vincitore".

Leggi anche>

Grande Fratello Vip, Clizia dalle lacrime con Ciavarro alla lite con Denver: "Sei un Buscetta"

 

Per Clizia l'incontro con Paolo Ciavarro è arrivato in un momento particolare della sua vita. Dopo il divorzio da Francesco Sarcina (e la bufera sul presunto tradimento con Scamarcio) la bella siciliana non pensava di innamorarsi di nuovo, ma giorno dopo giorno la vicinanza con il ragazzo le ha fatto tornare il sorriso.

 

Clizia e Paolo, gli ultimi baci prima della squalifica

Un'intesa difficile da ignorare e adesso Clizia è sicura di aver fatto bene a seguire il suo cuore. Nella Casa c'era già stato l'incontro con i genitori di Paolo, Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro, e adesso la Incorvaia è pronta a ricambiare il favore. Eccola in riva al mare con il papà, nell'attesa di fargli conoscere il genero Vip.

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali