FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Michelle Hunziker paga pegno... per colpa della sconfitta della Svizzera ai Mondiali

"Ogni scommessa persa è un impegno da onorare... la Svizzera ha perso contro la Svezia e con il cuore a pezzi dedico questa canzone a tutti gli svedesi e a Filippa Lagerback". Così ha scritto Michelle Hunziker, a corredo del video postato su Instagram in cui, sorridente nonostante la sconfitta, ha pagato il suo pegno. Prima di Svezia-Svizzera, ottavo di finale ai Mondiali di Russia vinto dagli svedesi per 1 a 0, le due presentatrici avevano fatto un gioco, con tanto di clip social: chi avesse perso, avrebbe dovuto fare una penitenza. E così è stato. Michelle, da Milano Marittima, ha sventolato la bandiera della nazionale svedese e ha cantato una canzone locale, con tanto di acuto finale. Poi la chiusura in bellezza: un bicchiere di schnapps (distillato tipico dei Paesi scandinavi) e unʼ ironica lacrimuccia per lʼeliminazione della sua Svizzera.

Michelle Hunziker paga pegno... per colpa della sconfitta della Svizzera ai Mondiali

clicca per guardare tutte le foto della gallery

"Ogni scommessa persa è un impegno da onorare... la Svizzera ha perso contro la Svezia e con il cuore a pezzi dedico questa canzone a tutti gli svedesi e a Filippa Lagerback". Così ha scritto Michelle Hunziker, a corredo del video postato su Instagram in cui, sorridente nonostante la sconfitta, ha pagato il suo pegno. Prima di Svezia-Svizzera, ottavo di finale ai Mondiali di Russia vinto dagli svedesi per 1 a 0, le due presentatrici avevano fatto un gioco, con tanto di clip social: chi avesse perso, avrebbe dovuto fare una penitenza. E così è stato. Michelle, da Milano Marittima, ha sventolato la bandiera della nazionale svedese e ha cantato una canzone locale, con tanto di acuto finale. Poi la chiusura in bellezza: un bicchiere di schnapps (distillato tipico dei Paesi scandinavi) e un' ironica lacrimuccia per l'eliminazione della sua Svizzera.