FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fiore Argento: "Non ho chiamato Pietro per vederci, ha parlato solo di Antonella Elia"

A "Live - Non è la dʼUrso" la sua versione: "Mi ha chiesto lui di incontrarci"

 

A "Live - Non è la d'Urso" si torna a parlare del tanto chiacchierato incontro tra Fiore Argento e Pietro Delle Piane, compagno della concorrente del "Grande Fratello Vip" Antonella Elia.

 

Dopo aver lasciato spazio all'attore e doppiatore, lo studio di Canale 5 ha accolto la figlia di Dario Argento, che ha però fornito una versione piuttosto discordante rispetto a quanto riportato proprio da Pietro.

 

"Non è vero che io l'ho chiamato tante volte, gli ho solo mandato un messaggio dicendo che se avessi avuto qualche notizia su eventuali casting lo avrei avvisato, dato che sta passando un periodo lavorativo difficile - ha esordito la donna in studio - Quel giorno, invece, mi chiamò lui dicendo che aveva voglia di parlare di Antonella perché si sentiva solo".

 

E di fronte alle domande di Barbara d'Urso in merito ai presunti progetti di lavoro di Dario Argento, Fiore risponde: "Pietro continua a dire questa cosa ma non è assolutamente vera. Anzi, se io o Asia facessimo a nostro padre il nome di qualcuno, sarebbe proprio la persona che non prenderebbe mai".

 

Poi Fiore continua: "Abbiamo mangiato insieme e mi ha parlato sempre di Antonella. Una cosa che mi è sembrata strana è che, per un secondo, mi ha preso la mano. Ingenuamente ho pensato che si sentisse solo".

 

Infine la donna nega anche la tesi di Pietro secondo cui quel giorno aveva la schiena bloccata, confermando inoltre di non aver avvisato i paparazzi: "Lui mi ha chiamata per dirmi di avallare la tesi dei progetti cinematografici. Lui può continuare a sostenere questa storia, però io devo dire la verità".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali